Orologi in macramé

Buongiorno da me e dai miei nuovi orologi con cinturino in macramé!

Oggi, miei cari lettori, voglio mostrarvi alcune delle ultime creazioni realizzate con la tecnica che amo tanto: il macramé, appunto!

OROLOGI IN MACRAME

Da orologi economici, con quadrante di vario tipo è possibile ottenere qualcosa di bello ed originale, adatto a qualsiasi tipo di gusto.

Questi orologi possono essere realizzati su richiesta nei colori preferiti.

Ovviamente vi premetto che acquisto i quadranti in quantità, ma mi arrivano dopo circa 2 mesi.Per cui, chi mai volesse comprare un oggetto simile, deve avvisarmi con larghissimo anticipo, a meno che non abbia la pazienza di aspettare.

Vi mostro i tre nuovi modelli realizzati in queste ultime settimane (il più recente ieri).

Eccoveli, in ordine di realizzazione.

orologi in macraméQuesto modello è stato acquistato al prezzo di 20€ da un’amica che vive nella provincia di Vicenza. Ovviamente nella foto non avevo ancora realizzato la chiusura regolabile proprio per mostrare l’orologio nella sua interezza.

Scelgo spesso la chiusura regolabile per andare incontro alle esigenze delle varie persone. Non tutti abbiamo lo stesso polso, ma con la chiusura regolabile il problema si risolve subito.

Il secondo, che sta avendo molto successo sul mio account di Pinterest è questo.

orologi in macramèQuesto, a differenza del precedente ha una chiusura ad asola con perla. L’ho realizzato in funzione del mio polso che é normale, per cui non penso sarà difficile trovare qualcuno a cui possa andare bene.

Infine, l’ultimo lo vedete sotto. Ha una lavorazione a “cuoricini” ma non è stato difficile farlo. Forse è quello che mi ha portato via meno tempo.

orologi in macraméAnche questo ha una chiusura ad asola e perla.

Qualche mese fa, non so se ricordate, ne avevo fatti altri. Alcuni li potete vedere qui in questo articolo che si chiama “Lavori in corso – parte seconda“. A fine articolo trovate il modello verde che è ancora disponibile.

Tutti gli orologi vengono venduti in una scatolina regalo, per cui se volete fare un pensierino speciale a qualcuno senza spendere tanto questo potrebbe essere ciò che fa per voi!

Gli orologi hanno tutti una batteria ed il blocco azionato per evitare che si scarichi; inoltre volevo ricordarvi che gli orologi con asola e perla hanno una lunghezza di circa 19 cm.

Per richieste personalizzate contattatemi e ne parleremo meglio.

Alla prossima e buona Domenica!

 

Bracciale Anello con Cabochon

  Bracciale Anello con Cabochon 

E’ passato qualche giorno dal mio ultimo post sul blog, ma sono occupata alla realizzazione di tanti nuovi lavori che vedrete prossimamente.Una nuova creazione però ve la voglio mostrare: un bracciale anello con cabochon da 25mm!

Se non avete capito di cosa sto parlando, ecco alcuni bracciali anello realizzati la scorsa estate

Bracciale anello: ultima creazione e tutorial ♥

Mi ci è voluta un’intera giornata per realizzarlo ed il risultato finale mi piace molto!

Sono partita dall’incastonatura del cabochon per poi appendere i fili (cordino cerato linhasita da 1mm)per tutta la circonferenza ed iniziare a separarli per realizzare le varie parti (laterale e verticale.

bracciale anello con cabochonLa parte più impegnativa è sicuramente quella preparatoria. Quindi il taglio dei fili di una certa lunghezza e l’inserimento degli stessi attorno al cabochon.

Nella foto sopra vedete già il lavoro avviato , infatti la parte del bracciale era stata già in gran parte abbozzata.

Qui sotto invece vedete il momento in cui stavo per iniziare la parte verticale con perle nere/bronzo.

bracciale anello con cabochonDopo quasi una mattinata ed un intero pomeriggio di lavoro il risultato finale é questo.

bracciale anello con cabochonLa lunghezza del bracciale, in senso verticale (dalla punta all’estremità opposta) è di circa 18 cm; è dotato di una chiusura regolabile quindi adatta a diversi tipi di polso, ma il bracciale chiuso ha un diametro di circa 6cm (larghezza polso 16-17 cm). Poi mi piace moltissimo il colore del cabochon!

Ed eccolo qui, in un collage, in tutta la sua pomposità 😀

Cosa ne pensate?

So che molti di voi sono per i lavori più delicati, ma questo tipo di bracciali a me piacciono molto, specie da indossare d’estate con un abbigliamento etnico!

bracciale anello con cabochonIl suo prezzo di 30€, chiaramente, è commisurato alla quantità di materiale impiegato, alla lavorazione che ci sta dietro e all’elaborazione del modello.

Chi fosse interessato può contattarmi privatamente su facebook o whatsapp (trovate il numero qui sulla home)

Per oggi è veramente tutto. Vi aggiornerò prossimamente con tanti nuovi lavori.

Alla prossima!bracciale anello cabochon

Tutorial ponpon fatti a mano

Che ne dite se oggi vi mostro nuovamente come realizzare dei ponpon carinissimi? Potrete realizzarli anche coi vostri bambini perché sono semplici e facili da preparare!

Avevo già postato questa guida qui ma photobucket non mostra più le foto e quindi quel post è praticamente inutile.

Comunque, questi deliziosi ponpon possono essere usati come decorazione per le feste di compleanno, o per abbellire un pacchetto regalo  anzichè utilizzare le solite coccarde..Insomma, lasciate spazio alla vostra fantasia ed utilizzateli come meglio preferite!

Come realizzare dei coloratissimi ponpon!

In internet ci sono tante spiegazioni, davvero interessanti su come ottenere questo tipo di decorazioni. Io ricordo di aver trovato tempo fa un tutorial straniero per crearli partendo da una forchetta.

Non ricordo chi fosse l’autrice, ma ho pensato di tradurlo per renderlo disponibile anche ai miei lettori!

Siete pronti? Iniziamo

Occorrente:

1 forchetta

lana del colore preferito

PASSO 1

Scegliamo i colori che avranno i nostri ponpon.

Io ho preso il verde perché si dice che questo colore rilassi la vista.tutorial ponpon

PASSO 2

Cominciamo ad avvolgere il filo attorno ai rebbi della forchetta (ovvero i denti ), come vedete dalla figura.

tutorial ponponPASSO 3

Avvolgiamo una buona quantità di filo, altrimenti il nostro ponpon risulterà spoglio . Fate in modo di ottenere una pallina di filo avvolto, in pratica.

tutorial ponponPASSO 4

Una volta fatto ciò, tagliamo il filo con le forbici. Dopodiché, dovremo bloccare il lavoro per evitare che si svolga tutto.tutorial ponponPASSO 5

Vediamo come bloccare il lavoro.

Tagliamo dal gomitolo un pezzo di filo e lo inseriamo tra i rebbi centrali (vedi foto sotto).

tutorial ponponPASSO 6

Facciamo quindi un solo nodo, facendo chiaramente molta attenzione a non rovinare il lavoro fatto finora.

tutorial ponponPASSO 7

Sfiliamo il cotone dalla forchetta, facendo attenzione come vi ho detto primatutorial ponponPASSO 8

Ora possiamo stringiamo il nodo, chiudendolo due volte, in modo da ottenere una specie di circoletto, come vedete nella foto sotto.

tutorial ponponPASSO 9

Adesso con le forbicine tagliamo i fili dall’interno, come ho fatto io.

tutorial ponponUna volta tagliati tutti avremmo ottenuto i nostri bellissimi e coloratissimi ponpon!

Che ne pensate?

tutorial ponponSpero che questo tutorial sia stato di vostro gradimento! Attendo commenti, condivisioni, tutto quello che vi va!

Alla prossima!

tutorial ponpon

 

 

 

Cake Topper Elfette

Buon pomeriggio a tutti! Torno con una novità pucciosa!

Cake Topper Elfette

Premetto che non è opera della mia fantasia. Avete capito bene: questo cake topper  non è una mi idea.

Il lavoro mi è stato commissionato da un’amica, Manuela, che ha trovato girando sul web questo lavoro. La ragazza che li ha realizzati è sulcitana come me ed è davvero bravissima! Se volete dare uno sguardo ai suoi lavori andate nella sua pagina Il mondo di Akire

Bene. A me è stato richiesto di fare questo identico cake topper. Ovviamente non mi pareva giusto pubblicare il lavoro senza chiedere il permesso alla proprietaria dell’idea.

Così ho contattato la ragazza che mi ha autorizzato a condividere l’immagine, inserendo il link alla sua pagina, ovviamente.

E così sto facendo perché sono la prima a non sopportare chi copia un’idea totalmente.

Perché ok che non abbiamo il copyright, che so, sul macramé. Ma se tu principalmente lavori un materiale e poi vedo che dall’oggi al domani produci oggetti fatti in macramé un po’ le scatole mi girano.. Non so se il concetto è chiaro.

Ma tornando a bomba..

Dopo aver acquistato il fimo online e averlo ricevuto, mi sono subito messa al lavoro, cercando di fare del mio meglio. Non mi ci è voluto neppure tanto, a dirla tutta.

Generalmente preferisco fare lavori che vengano dritti dritti dalla mia fantasia, ma mi è stato richiesto e quindi, col permesso della proprietaria dell’idea (qui trovate la sua pagina facebook >Il Mondo di Akire) ho potuto pubblicare il mio lavoro.

Ed eccolo qua, con qualche piccola differenza:

il numero 1

la farfallina sul cappello

Cake Topper Elfette

Che ve ne pare? Ci somiglia no? Anche se comunque ho cercato di personalizzarlo un po’ per non farlo troppo identico..

Vi ricordo che ho fatto tutto a mano. Anche il numero uno. E si nota, perché non é drittissimo!

Per i nomi delle bimbe ho utilizzato il colore acrilico viola diluito in un pochino di acqua e, con una penna scarica a punta sottile, ho riscritto i nomi intingendo la punta nel colore. Stessa tecnica usata per questi piedini.

A me il risultato finale piace e spero piaccia anche alla ragazza che lo ha voluto!

Alla prossima!

Orecchini a Cerchio in Macramé

Orecchini a Cerchio in Macramé

Buongiorno lettori! Oggi voglio condividere con voi un mio tutorial per realizzare questi graziosi orecchini a cerchio in macramé!

Il macramé è una tecnica bellissima e anche molto antica che negli anni si è evoluta spingendo le persone ad adattarlo a gioielli di ogni tipo, come appunto orecchini, bracciali e ciondoli/collane!

Sicuramente questo post interesserà maggiormente le ragazze/donne che come me adorano questa tecnica e sono sempre alla ricerca di nuovi modelli da provare e personalizzare!

Tutorial Orecchini a Cerchio in Macramé

Avevo reso disponibile questa ed altre guide su Etsy,

(Tutorial Orecchini ), ma  a causa delle scarse vendite e delle costanti tasse imposte, ho deciso di chiudere l’account e rendere pubbliche e gratuite queste spiegazioni.

Perché? Perché anche io ho imparato tramite i tutorial youtube di Macramé School. E se non fosse stato per questi video gratuiti e ben spiegati, oggi mi starei sicuramente girando i pollici!

Ma torniamo a noi..

Il tutorial che vi propongo oggi è in formato .pdf e consta di 48 pagine con foto che spiegano, passo dopo passo, come ottenere un paio di orecchini a cerchio con la tecnica del macramé.

Ovviamente troverete anche l’elenco dei materiali necessari per realizzare questi orecchini.

Come filo avevo usato C-LON da 0,5 mm e linhasita da 0,8 mm, ma vi consiglio di acquistare del filo di un tipo solo.

Se cliccate sul banner sottostante trovate un’ampia varietà di cordino per micro macramé e macramé (C-LON, linhasita, filo in cotone, ecc).

Io ormai mi rifornisco da questo sito sia per i rocchetti di filo da 180 m che per le perle. Ve lo consiglio perché oltre ad essere economico, le spedizioni sono velocissime!

Perlesandco 400x70

Nel post, a fine pagine troverete due file scaricabili sul vostro pc:

una versione in italiano

una versione in inglese

Cliccate sul link desiderato e, in una nuova scheda, vi si aprirà il file in formato .pdf che potrete scaricare sul vostro pc (basta che clicchiate l’iconcina freccia verso il basso, in alto a destra!).

Siete pronte per cominciare?

Cliccate sui link sottostanti e..buon lavoro!

Tutorial Orecchini Macramè -italiano-

Tutorial Orecchini Macramé -english-

Bracciale Deep Blue Mandala

L’arrivo dell’autunno porta con sé la ritrovata voglia di lavorare a macramé con impegno. Oggi vi presento una delle mie ultime creature, ovvero il bracciale deep blue mandala in macramè!

Ops, che maleducata! Non ho neppure salutato! Ciao lettori, spero che questo post sia di vostro gradimento, così come la mia ultima creazione!

Il nuovo lavoro che sto per presentarvi è stato realizzato partendo da un cabochon in vetro da 25 mm rappresentante un fiore di mandala (che sapete che io adoro!). Non avete idea di cosa sia un cabochon? Non preoccupatevi, ci sono qui io!

Guardate qui e scoprite di più su queste pietre fantastiche!

Ho deciso di puntare sulle chiusure regolabili, perché troppo spesso ultimamente mi capita di non riuscire a vendere dei bracciali o degli orologi perché i polsi delle persone sono o troppo larghi o troppo stretti..Insomma, pare non vada mai bene!

In questo modo si risolve subito la questione: chiusura regolabile adatta ad ogni polso!

Prima di continuare, però,una premessa..

Un mese fa ho fatto un grosso acquisto di cabochon per creare bracciali, ciondoli o orecchini un pochino diversi.

Così mi sono messa alla ricerca di pietre che potessero rendere i miei lavori originali ed unici.

..e dopo qualche giorno di ricerca ho deciso di acquistare qualcosa di particolare. Ora vi mostro.

I primi sono del tipo utilizzato per il bracciale che vedete più sotto
Bracciale Deep Blue MandalaI secondi, invece, sono ancora immacolati, ma verranno presto inaugurati! Io questi nero/oro li adoro, devo essere sincera!

Bracciale Deep Blue Mandala

Lancio anche un piccolo sondaggio: voi quali preferite? I blu/celesti o i neri/oro?

Ma torniamo all’argomento principale di questo post: il nostro bracciale deep blue mandala!

Dopo aver incastonato il cabochon ho poi appeso circa 40 fili (per tutto illavoro ho utilizzato del cordino cerato linhasita da 0,5mm blu scuro che vedete sotto

Filo cerato Linhasita per micro macramé 1 mm 1 mm Navy Blue x180m

e turchese) da 1m ciascuno per poi lavorarli fino ad ottenere questo risultato

Bracciale Deep Blue MandalaIl procedimento è praticamente simile a questo, postato qualche giorno fa, ma è diverso il modello e, soprattutto, il cabochon usato per quest’altro bracciale è di 40mm.

Molto più grande e anche un po’ più pesante rispetto a questi ultimi che ho acquistato. Sono entrambi belli secondo me, ma le pietre più piccole rendono il lavoro non solo più leggero ma anche più delicato e prezioso.

Qui vi mostro il bracciale deep blue mandala indossato

Che ne pensate? Vi piace?

Spero veramente che sia di vostro gradimento!

Come sempre vi chiedo di farmi sapere il vostro parere: critiche, complimenti, suggerimenti, condivisioni e anche richieste () sono sempre molto gradite. Perciò non esitate a commentare e dirmi la vostra!

Vi ricordo, ancora una volta che sono anche su facebook. Cliccate sul bannerino sottostante e potrete vedere questo ed altri lavori!

Non solo, ho aggiunto un numero whatsapp che trovate in alto a destra del template, per poter accettare più velocemente eventuali richieste!
Non esitate a contattarmi per informazioni o richieste personalizzate!
Intanto lascio a voi la parola.
Alla prossima!

Interviste Virtuali: Giusi intervista Jana Art

Buongiorno! Oggi vi segnalo una graziosa intervista che mi è stata fatta dalla simpatica e gentilissima Giusi che mi ha posto qualche domanda sulla mia passione e, in generale, su qualche aspetto della vita!

Non ero mai stata intervistata prima d’ora e mi sono un po’ sentita a disagio, specie perché sapevo di non poter dare risposte troppo lunghe, ma allo stesso tempo pensavo di non essere sufficientemente esaustiva con le mie risposte a bruciapelo! 

La domanda che mi ha messo più in difficoltà è stata questa:”Qual è il tuo sogno più grande?”

Ho risposto “Essere felice“, perché ciò che conta, secondo me è questo. E si può essere felici in mille modi: avendo vicino le persone a cui vogliamo bene, facendo un lavoro che ci soddisfa e così via. Temevo la domanda, ma me la sono svignata con due parole 😛

 

A quanto pare quindi è andata bene.

Se volete leggerla, andate sul blog Gli Occhi Tuoi Ridenti e Fuggitivi e fatemi sapere cosa ne pensate!

Aiutate il mio blog e la mia attività a crescere. Un commento, una condivisione, un apprezzamento è sempre ben accetto: è gratis e non costa niente!

Vi lascio con l’immagine dei lavori in corso. E’ tutto da definire, ma già prende forma!

Alla prossima!

Bracciale cabochon in macramè

Il nuovo arrivato è il bracciale in macramé con cabochon.

Nonostante i mercatini estivi non siano ancora finiti, ho molte idee in testa per le prossime avventure e questa è solo una delle tante idee che la mia mente sta partorendo. Il bracciali in macramé con cabochon, per grandi e piccoli!

I cabochon, per la cronaca, sono quelle pietre (tonde o quadrate) con superficie bombata. Ne potete trovare di tantissimi tipi e soggetti, come questo che ho usato io per il mio nuovissimo bracciale.

Realizzato con cordino cerato linhasita da 0,8 mm e chiusura a moschettone dorato senza nichel, questo bracciale potrebbe sembrare un orologio, ma non lo è!

Dopo aver circondato il cabochon ho appeso i fili e lavorato i fili con vari tipi di nodi: nodo cordoncino obliquo da sinistra e destra e viceversa, nodo a torciglione sinistro e destro e così via. Mi ci è voluto tutto il pomeriggio per realizzarlo e sono abbastanza soddisfatta anche se penso di dover incastonare meglio la pietra per evitare che sgusci via 😛

Qui sotto vedete il procedimento per realizzare la parte che mi permette di incastonare il cabochon e, di conseguenza, appendere i fili.


Bracciale cabochon in macramèQui vedete il cabochon circondato, dove poi ho appeso i fili per creare il bracciale.

Bracciale cabochon in macramè

Ovviamente non sto a farvi tutto il procedimento su come realizzarlo, anche perchè non avevo previsto un tutorial per questo lavoro, ma sul mio canale Jana Art Youtube  trovate il tutorial su come incastonare una pietra. E’ davvero un video tutorial breve ma esplicativo. Vi rimando al post dove potete trovare l’indicazione

bracciale macrame tutorial pietra cabochon

Come vedete il risultato finale è davvero carino. Con questa tecnica potete ottenere bracciali o orologi (veri!) realizzando qualcosa di unico ed originale!

Per questo lavoro io ho utilizzato perline cerate da 6mm e perline dorate da 4mm (alla fine del lavoro) e poi, anziché creare una chiusura regolabile ho pensato di fare quella con moschettone dorato( che dalla foto però non si vede!)

Bracciale cabochon in macramè

Qui il bracciale indossato. A me piace davvero moltissimo e a voi?

Per concludere vi mostro anche 3 paia di orecchini “Cigno” realizzati in micro macrame con cordino cerato da 0,5mm, quindi più sottile di quello usato per il bracciale.

Che dite?

• Crema

• Turchese

• Blu (speculare)

Bracciale cabochon in macramè

Bracciale cabochon in macramè

Bracciale cabochon in macramè

Questi erano i miei ultimi lavori. Tornerò al più presto con tante novità ed idee che mi frullano per la testa!

Sagra dei ravioli a Gonnesa: resoconto della serata

Buongiorno!Eccomi per il resoconto della serata! Ieri è stata la volta della Sagra dei ravioli, che già solo al nominarlo mi viene l’acquolina in bocca. 😂

Che dire? E’ andata molto bene, al di là delle nostre aspettative! Ero abbastanza ottimista, visto che il mercatino in spiaggia, sempre a Gonnesa, sta andando alla grande ma giuro che non mi sarei aspettata di ricevere tanti complimenti (e acquisti) come quelli ricevuti ieri!

Partiamo dall’inizio.

Siamo arrivate a Gonnesa alle 16.30 circa e, dopo aver occupato la nostra postazione, abbiamo montato la nostra bancarella.

Il vento fortunatamente ci ha graziate e abbiamo potuto esporre le nostre creazioni senza problemi di sorta e senza doverci preoccupare che volasse tutto, come ultimamente sta capitando spesso..

Ecco le foto, che rendono un’idea di ciò che abbiamo combinato😛

sagra dei ravioli

In un primo momento non c’è stato grosso movimento. Ci era stato detto infatti che non fosse una manifestazione molto frequentata e questo un po’ ci ha preoccupate.

Dalle 21 circa in poi, però,le persone hanno cominciato ad uscire e fermarsi negli stand ed è proprio in quel momento che abbiamo venduto maggiormente. In particolare, ieri, si sono fermati turisti del nord Italia e sono loro che hanno speso di più. Forse attirati dalla cena invitante (non per niente era la sagra dei ravioli!), ma forse anche dal fatto che i nostri oggetti sono veramente originali e unici.

Qui sotto vedete le bellissime ed originali creazioni  de L’Emporio dell’Indeciso (dai gadget fandom, alle scarpine realizzate all’uncinetto, per non parlare dei bracciali acchiappasogni  e della bellissima collana con bambolina donna sarda (tra l’altro venduta proprio ieri). Cliccando sulle immagini accederete alla pagina facebook.

Non solo. Possiamo essere orgogliose di dire che anche la gran parte degli espositori sono stati realizzati da noi, interamente a mano!


sagra dei ravioli
sagra dei ravioli

Più sotto, invece, vedete il mio stand,dove chiaramente prevalgono i gioielli realizzati in macramè. I complimenti ricevuti sono stati tanti e mi hanno resa orgogliosa di ciò che con pazienza, tempo e passione realizzo da ormai due anni.

Ricordo agli inizi come fosse difficile vendere questi gioielli. C’è sempre stato lo scoglio dei gusti delle persone, abituate alla classica bigiotteria e spesso alle cinesate che poi molti “artigiani” rivendono nelle proprie bancarelle spacciandoli per pezzi fatti a mano. 😒

Ed è proprio per questo che sono orgogliosa di ciò che sto facendo.

Sentirsi dire che la propria bancarella è una rarità (e che i gioielli proposti sono originali e difficili da trovare in giro per la zona)  è stato il complimento più bello che potessi ricevere.❤️️

Questo mi spinge a continuare in questa direzione, cercando di migliorarmi e rendere sempre più originali i miei lavori per andare incontro ai gusti delle persone che amano questo tipo di creazioni.

sagra dei ravioli

Adesso ci aspetta un tour de force, settimana prossima.

L’Art di Gonnesa – a Gonnesa (CI), giovedi 24 Agosto

Cosplay Paradise ad Iglesias (CI) venerdi e sabato 25 e 26 Agosto.

Non mancate, mi raccomando!😉

Alla prossima!

 

Sondaggio: quale collana etnica in macramè preferite?

Carissimi oggi vi propongo un sondaggio!

Vedete sotto queste collane?

sondaggio collane in macrame
Sondaggio: collane in macramè
sondaggio collane in macrame
Sondaggio: collana etnica in macramè

 

Una delle ragioni per cui ho deciso di imparare per bene a lavorare a questa tecnica, è la possibilità di realizzare gioielli unici ed originali, partendo da fili e perle. Queste collane etniche, che riportano alla mente i gioielli egiziani, sono tra le mie creazioni preferite. Partendo da un anello in metallo anallergico ho lavorato il “ventaglio“, per poi agganciare, in alto, dei fili che costituiscono la collana vera e propria costituita da una chiusura regolabile, adatta quindi a diverse esigenze.

La lavorazione è abbastanza elaborata e, lo ammetto; l’ho improvvisata sul momento poiché mi piaceva il disegno che stava venendo fuori. Il filo cerato usato per questi due lavori è quello linhasita da 0,8 mm, quindi leggermente più spesso di quello utilizzato per gli ultimi orecchini.

Ogni lavoro, infatti, ha il suo filato appropriato. Mi sono resa conto di quanto più preziosi e delicati possano essere degli orecchini, per esempio, realizzati col cordino C LON oppure il filo cerato linhasita da 0,5mm.

Ma torniamo all’argomento principale: le collane etniche, che,come ho accennato prima, qualcuno su facebook ha osservato ricordassero i gioielli egizi, probabilmente per il colore oro.

Qual è la vostra preferita?

Potrebbero anche non essere ideali per il vostro stile ma mi piacerebbe conoscere comunque il vostro parere. Il sondaggio infatti servono per farmi capire che cosa devo migliorare e che cosa devo creare per andare in contro alle esigenze delle persone. Oppure semplicemente perché mi va di sapere cosa ne pensate!

Personalmente preferisco la numero 2. Mi sembra più “sobria” se di sobrietà in questo caso si può parlare. Partecipate al sondaggio, forza!

Intanto sto elaborando nuovi modelli di orecchini, anche se effettivamente non so da dove cominciare. Vorrei proporre un tipo simile alle collane che vedete sopra. So che molte ragazze adorano gli orecchini vistosi, ma non vorrei che lo fossero troppo!
Intanto sono in attesa di nuovo materiale dal sito Perles and Co e non vedo davvero l’ora di riceverlo! Dopo aver scoperto che vendono il filo cerato linhasita per micro macramè, sono rinata! I colori che ho scelto sono questi che vedete sotto
Filo cerato Linhasita per micro macramè 0.5mm Mint (230) x335m Filo cerato Linhasita per micro macramè 0.5mm Cream (1310) x335m
Non sono adorabili? Secondo me per l’estate sono perfetti! Appena realizzerò qualcosa sarete i primi a saperlo!

Intanto vi mostro degli orecchini realizzati con cordino cerato marrone e perle smeraldo e oro. Semplici ed eleganti

orecchini emerald
Orecchini emerald in macramé
 Il modello è il classico e la realizzazione abbastanza semplice, tanto che pure un novellino potrebbe realizzarli. Magari più in là preparerò un tutorial.
Potete vedere modelli simili qui
Alcune foto non sono più visibili, ma potete vedere la foto degli orecchini lanterna, molto simili a questi.
Ci aggiorniamo alla prossima!