Lavori pronti per i mercatini!

Ragazzi, eccomi!

Scusate per l’attesa ma veramente sono stata occupata per cercare di ultimare i lavori per i mercatini e finalmente posso mostrarvi cosa ho combinato.

Allora, per cominciare, dopo aver creato il mio porta biglietti ho pensato di creare una casetta da mettere in vendita e, di conseguenza, sono stata contattata per crearne una su richiesta.

Questa che vedete sotto è stata realizzata per i mercatini

 

 

Quest’altra, invece è quellarealizzata su richiesta

 

 

 

Successivamente ho pensato fosse carino creare dei segnaposto per le tavolate

(piccole o grandi che siano!).

I primi segnaposto che ho realizzato sono quelli con berretto rosso e pon pon bianco.

I berretti non sono realizzati ad uncinetto, ma semplicemente avvolgendo filo di lana attorno ad un pezzo di rotolo di carta cucina.

 

 

Poi questi altri (10 pezzi) realizzati totalmente a mano col FIMO.

Vedete le casette e alcuni soggetti come pandoro e panettone..

 

Ovviamente mi son sbizzarrita anche nella creazione di orecchini di variop tipo: ciambelline, macarons, boccette con glitter..

 

 

E, ovviamente, nella creazione di braccialetti in macramè, semplici e portafortuna

(si spera..)

 

 

Poi, sempre per i più piccoli, un gustosissimo bauletto decorato a mano con panna e dolcetti con, all’interno, tante sorprese!

 

E poi un’altro paesaggio natalizio.

Stavolta però realizzato con gli stecchi del gelato.

Li ho visti in un negozio e così ho fatto la scorta e mi sono ingegnata!

Eccovela, a me piace tantissimo



Dettaglio del pozzo



Dettaglio ingresso e lampione



Ovviamente non poteva mancare l’idea per l’Epifania:

le scopettine (realizzate a mano) con monetine di cioccolato!)

 

 

Spero vi piaccia tutto. Poi in questi giorni aggiornerò la grafica del blog.

A presto, ragazzi!!

Culletta per Battesimo: pronta!

 Buongiorno a tutti,

finalmente posso dirvi che la culletta é finita! La ragazza che me l’ha commissionata l’ha già vista e le è piaciuta moltissimo! Ora sono curiosa di conoscere il vostro parere!


Dunquem come forse vi avevo detto, ho stampato da internet le sagome della culla, le ho trasferite sul cartoncino e ho ritagliato i vari pezzi che poi ho incollato tra loro con la colla vinilica. Ah, le barre lilla a pois laterali le ho fatte con le stecchette del gelato

Una volta asciutta ho dato una mano di colore acrilico rosa antico ed ho lasciato asciugare. Intanto ho preparato materassino, cuscino con pizzo e copertine e lenzuolo. Intanto però ho realizzato il bebè con la porcellana fredda ed una volta asciutto l’ho fissato con un punto di colla al letto. Il lavoro è stato abbastanza lungo e impegnativo, specie per le piccole dimensioni dell’oggetto. ma sono pienamente soddisfatta del risultato finale!

eccola qua

 

 

 

 

Che ne dite? per vedere le immagini in dimensione origilnale, cliccateci sopra, oppure andate qui: Jana Art

 

Inoltre, come anticipato, il 22 Maggio sarò alla Fiera del Quartiere Castello, qui ad Iglesias! Ecco il volantino dell’evento!

 

 

Per stavolta è tutto. Ci aggiorniamo nei prossimi giorni!

*°*Casetta natalizia portacandela*°*

Buongiorno a tutti!

In questi giorni mi sono dedicata al primo lavoro natalizio.

Io cerco sempre di non farmi trovare impreparata e così ho pensato di creare un portacandela.

Il lavoro è stato abbastanza impegnativo, anche perchè ho realizzato tutto a mano a partire dalle sagome di cartone (di template, sul web, ne trovate a bizzeffe, così ne ho cercato uno carino, molto fantasy e da lì è iniziato il mio lavoro..) che poi sono state assemblate (vedi foto).


Casetta assemblata

Successivamente ho dovuto cercare qualche idea per cominciare a decorarla..

così ho trovato dei siti che consigliavano l’utilizzo delle pigne per creare il tetto et voilà il risultato

 

Il tetto realizzato con le pigne

Comunque, potete giudicare voi stessi il risultato finale

Per chi fosse interessato a sapere come creare la neve finta per i propri diorama, anche in questo caso internet è piena di tutorial.

Io ne ho mischiato alcuni, utilizzando colla vinilica, sale grosso da cucina (tritato in un mortaio), borotalco e schiuma da barba. Così è pure profumata!

Che ne dite?

 

 

 

Ah, la candelina che si può usare è una tealight a batteria! Mi raccomando, non quelle vere  altrimenti incendiate tutto!


La casetta è in vendita su Etsy

Casetta Natalizia su Etsy

Se poi volete mettere un "mi piace" alla mia pagina mi farà piacere. Sarò ben lieta di ricambiare!

Jana Art

Fatemi sapere cosa ne pensate..ci tengo!

Tutorial espositori per bracciali

Buon pomeriggio a tutti.

Come procede il vostro mercoledi?

Io sono stata a portare del cibo a dei gatti

che stanno vicino a casa mia, molti dei quali abbandonati, ed ho fatto una bella passeggiata.

Ora invece, dopo aver preparato dei pop corn,

ho pensato di condividere con voi un

tutorial semplice semplice per

preparare degli espositori per bracciali.

Spesso trovo delle idee sul web e mi scordo dove le ho viste.

Comunque, se non erro era il tutorial

di una ragazza francese.

Se non riuscite a visualizzare le foto,

le spiegazioni le trovate anche qui

I materiali che vi serviranno sono:

 

1 foglio di carta di riso (Gutermann o Stamperia)
1 rotolo di carta cucina
•un paio di forbici o forbicine
•colla vinilica

•1 matita
•1 compasso
•1 porta cd

 

 


Cominciate il progetto trovando la metà sul vostro rotolo di cartoncino.

Con un compasso prendete il diametro del cerchio sul porta cd

e riportatelo sul cartoncino.



Una volta disegnato prendete delle forbicine..


..e tagliate il cerchio in modo che poi possiate inserirlo nel porta cd.

Ora rivestite il rotolo con la carta di riso, che trovate nei negozi di bricolage. (io prediligo quella Gutermann, più resistente) utilizzando la colla vinilica diluita con dell’acqua.




Una volta rivestita, tagliate la carta di riso che copre il foro e lasciate asciugare per bene,

Una volta asciutto, inserite il rotolo nel porta cd ed il gioco è fatto!



Questo è il risultato!Che ne dite?


Per il tutorial completo andate qui

 

 

 

Nuovi lavori!

Ciao carissimi,

in questi giorni non sono molto ispirata. Sono però riuscita a tirare fuori qualcosa e spero di avere una maggiore ispirazione la prossima settimana, dato che attendo del nuovo filo per i miei gioielli!

Stavolta ho preso il giallo ed il rosso..vediamo cosa verrà fuori!

Intanto vi mostro un phonestrap per cellulare: il classico fiore Mandala



 un portacellulare


ed un bracciale serpentello


tutti fatti in macramè.


Spero siano di vostro gradimento!

 

 

Tutorial orecchini macramè

Buon pomeriggio, lettori!

Finalmente ho deciso di pubblicare un foto tutorial per realizzare degli orecchini in macramè. Premetto, come avevo detto nel post precedente, che ho trovato queste spiegazioni tramite Pinterest, ma in bulgaro o ungherese..non so! Grazie alle foto sono riuscita a realizzarli ed ho pensato di condividerlo con voi, traducendo e facendfo le foto per spiegarvi un po’ come realizzarli!

Ovviamente questo foto tutorial (che ho cercato di fare in modo dettagliato) è indirizzato a chi ha una minima conoscenza del macramè o almeno dei nodi principali!

Con le foto potete comunque capire come fare i nodi, perciò in teoria chiunque si può cimentare!


Procedimento per un orecchino.

 

MATERIALE USATO

Cordino cerato dello spessore di 0,8 mm

1 monachella

1 anellino

varie seed beads del colore che preferite

una perlina di 4 mm

un accendino che vi servirà per chiudere il lavoro

Iniziamo!

Tagliate 4 fili di cordino cerato della lunghezza di 45 cm. Io aggiungo sempre qualche centimetro per avere la certezza che mi basti il filo.

 Fissiamo le 4 corde all’anellino, come in foto, ricordandoci di piegare ogni filo a metà

 

Otterremo questo

Adesso dobbiamo iniziare a lavorarci inserendo le prime perline: due rosse (o del colore che preferite ovviamente) nei fili esterni e una nei due fili centrali.

Adesso, partendo dal filo alla vostra sinistra (quello con la perlina rossa) cominciate ad annodare sia a destra che a sinistra

****************************************

Avrete questo:

Adesso, sia a destra che a sinistra, fate altre tre file di nodi per ottenere questo:

Chiudiamo la prima parte del lavoro facendo due nodi(come indicato nella figura) coi fili centrali.

Ore inserite la perlina rossa nei due fili centrali. Ricordate che è meglio avere le perline a foro largo, adatte proprio per questi tipi di lavori.

ed inserite poi nei due fili esterni le perline piccole, come in foto

e cominciate a chiudere il lavoro per bloccarle:

***************************************

*******************************************

Adesso creiamo altre due file di nodi (da destra verso sinistra), come in foto:

****************************************

Adesso, dobbiamo tornare indietro, perciò da sinistra verso destra per chiudere il lavoro:

Facciamolo da entrambi i lati e avremo questo

Ora inseriamo nei due fili centrali una perlina bianca..

Lasciamo i due fili (quelli in alto a destra e sinistra) perchè non ci serviranno più) ed inseriamo 4 perline rosse nei due fili laterali

..e chiudiamo utilizzando come filo conduttore i due in cui è inserita la perlina bianca.

E chiudiamo tornando indietro

Ora tagliamo tutti i fili

..e con un accendino sciogliamo le estremità che sono rimaste..

Ed ecco gli orecchini finiti! 🙂

Se condividete questo tutorial, vi chiedo gentilmente di non eliminare i credits o appropriarvene..c’è voluto un pochino, specie per tradurre perciò vi sarei grata se citaste il mio blog. In ogni caso spero che questo tutorial vi sia utile 🙂

 

Buon lavoro a chi ci proverà!

Bracciale macramè e ghirlanda primaverile.

Ciao belli!

Qui il tempo è osceno!

E’ in corso una vera e propria tempesta di vento e pioggia. Quindi ho pensato di approfittare di questa "bellissima" giornata per mostrarvi due cose.

 

La prima, un nuovo bracciale macramè realizzato con cordino cerato da 0,8mm e perle color bronzo.

 

E una ghirlanda primaverile realizzata con rose in carta crespa (la sfumatura rosa/lilla l’ho fatta con ombretti vecchi che ormai non uso più!) fiorellini bianchi in tessuto e bacche in pasta di mais.

Qui il dettaglio dei fiori


Cliccate per ingrandire e perdonate la qualità della foto….

 

Rose in carta crespa♥

Oggi ho fatto una pausa dal macramè e

mi sono dedicata ad una composizione di rose fatta per mia madre.

Sono state realizzate con carta crespa bianca

che poi ho spolverato con ombretto rosa per creare le sfumature

Le foglie invece, le ho realizzate scannerizzando

una foglia di rosa e stampandole (fronte e retro)

per poi assicurarle ad uno stelo di fil di ferro

Questo è il risultato!

*Click* sulla foto per ingranire! 

 

 

Macramè, che passione!

Buongiorno cari! In questi giorni sto sfornando molti lavori col macramè. La scorsa volta vi ho mostrato dei braccialetti con perle, oggi vi mostro dei bellissimi orecchini a spirale, con perlina ed un gufetto!

Li adoro! Cliccate sulle foto per ingrandire

E adesso via con qualche altra creazione! Buona giornata!

 

update: neanche ho iniziato a creare i gufetti che uno mi è stato richiesto! Eccolo

Buon anno!

Ciao a tutti!

Con un po’ di ritardo passo per augurarvi un felice 2015, anche se per come funziona, non credo cambierà poi molto. Ma vabbè, come si dice? La speranza è l’ultima a morire, perciò..speriamo!

 

Detto ciò vi mostro il mio calendario vintage, realizzato a mano partendo da due cartoncini recuperati. Che ne dite? E’ carino??? I calendari che vendono non fanno per me e soprattutto non si adattano col mio arredamento!

 

 

A presto!