Mercatini hobbistici: resoconto della prima serata

Ciao a tutti! Eccomi qui, il giorno dopo l’evento che avevamo tanto atteso: i mercatini hobbistici del sud Sardegna, ovvero L’Art di Gonnesa!

L’Art di Gonnesa è arrivato e la prima serata è volata via senza che neppure me ne accorgessi.

Siamo arrivate alle 15.30 per montare la nostra bancarella ed attendere bagnanti e turisti,nonostante il caldo afoso di fine Luglio. Devo ammettere che comunque soffiava una piacevole brezza che, ad un certo punto è diventata più sostenuta e questo ci ha aiutato a non morire di caldo mentre preparavamo tutto, anche se di tanto in tanto le folate ci facevano volare la roba! Di gente, come immaginerete, era pieno, sia in spiaggia che sul lungomare, specie dalle 18/19 in poi. La Sardegna è meta di turisti di ogni nazionalità, in questo periodo dell’anno e questa cosa va a nostro vantaggio.

Nell’attesa che qualcuno si avvicinasse, ho scattato qualche foto del posto che, vi assicuro, dal vivo è davvero più bello.

In primis quella della nostra bellissima bancarella con questo magnifico sfondo di Plag’e mesu che ha attirato tante persone e molti complimenti! Nei momenti morti abbiamo passato il tempo a mangiare e prendere il sole per cui non posso dire che sia stata una vera e propria faticaccia!

L’Emporio dell’Indeciso, come sempre, ha anche girato un video in diretta per mostrare tutte le nostre creazioni. Potete vedere la registrazione sia sulla sua pagina che sulla mia Jana Art

Io comunque vi lascio il link, così potrete vederlo senza impazzire

Bancarella Video

La location è stata ovviamente azzecatissima: cosa c’è di meglio di una bellissima spiaggia situata nel sud della Sardegna per un evento simile? Guardate qui che meraviglia:

Ma tornando alla giornata lavorativa, mi ritengo altamente soddisfatta. Credo che il mare sia il luogo perfetto per vendere i miei lavori in macramé perché sono prettamente estivi, colorati e belli da indossare quando c’è la bella stagione! E soprattutto, attirano turisti! Ieri, nel giro di un’ora circa, è stato un via vai di signore con mariti e figlie che hanno acquistato orecchini, orologi, bracciali ed anelli. Non potevo crederci neppure io, se ve la devo dire tutta! Il macramé nella mia zona, oltre a non essere molto conosciuto, non attira. o forse, la gran parte delle persone preferisce indossare comunque bigiotteria che, senza nulla togliere, è facile da trovare in tantissime bancarelle! Invece, pure il semplice sentirsi dire: siete originali” ci ha gratificato moltissimo. Certo, non si vive dei complimenti, ma come dico sempre, aiutano tanto l’autostima e ti motivano per le date successive.

Ora, devo pensare a preparare qualche pezzo per sostituire quelli che ho venduto e, soprattutto, terminare l’arazzo. Non manca molto, anche perché ho pensato che non sia il caso di “riempirlo” troppo, per non fare l’effetto “pugno in un occhio”. Quindi ritengo di riuscire a finirlo entro Giovedì prossimo, giorno in cui avremo la seconda data dell’evento che è cominciato ieri!

Per ora penso di avervi raccontato tutto, ma credo aggiornerò il post se dovesse venirmi in mente qualche cosa!

Buona giornata, amici e alla prossima!

 

Please follow and like me:

Macrame wallhanger♥

Buongiorno! 💜💜

Come state cari lettori?Qui, dopo il caldo e l’incendio che ha colpito la mia cittadina 3 giorni fa, è tornato il fresco, nonostante ora si contino i danni..☹️

Io, però, nonostante l’afa e il disagio non sono rimasta ferma. Oggi infatti, voglio mostrarvi i lavori in corso (non è che sia riuscita a fare tantissimo..) su un wallhanger realizzato in macramè. Vi starete domandando cosa sia un”wallhanger”. 😅 Ve lo spiego subito in parole poverissime, anche perchè non sarei in grado di trovare un traduzione adatta.

In pratica, è una sorta di arazzo realizzato a mano che poi si può appendere al muro.E’ ovviamente un pezzo decorativo per le pareti di un ambiente. Premetto subito che il lavoro sarà lungo, poiché sono alle prese con l’intreccio di ben 398 fili di cotone, lunghi 3,50 metri l’uno.

Ci vuole pazienza ed attenzione, ovviamente, per evitare che si creino dei nodi durante la lavorazione che comprometterebbero tutto il faticoso lavoro che sto facendo da circa due settimane.

Come vedrete dalla foto, ho appeso i fili ad un bastoncino di legno a cui poi dovrò fissare i fili per appenderlo al muro. Quello che c’è ora è provvisorio e mi serve per poter lavorare in tranquillità.

La foto non è di qualità eccelsa, purtroppo, per cui non si apprezza il disegno che ho ottenuto fino ad ora, ma ero impaziente di mostrarvi ciò che stavo facendo, per farvi capire che non sto mai ferma! 😓

Dicevo che ci vorrà molto, perché faccio diverse pause durante il giorno. Alcune volte neppure riesco a lavorarci e mi dedico ad altre creazioni che poi, come sempre faccio, vi mostrerò.

La mia intenzione era quella di finirlo per il 20 Luglio, giorno in cui inizierò i mercatini a Gonnesa (CI) sul lungomare.

Ecco la locandina dell’evento organizzato dall’amico Marco (la sua pagina facebook sta qui) che è riuscito a fare un lavoro strepitoso,anche grazie ai suggerimenti della mia amica Vanessa,( visitate la sua pagina facebook) e a me, che mi sono unita a lei per fare il sopralluogo in spiaggia 😂😂😂

Questa è la locandina dell’evento

E qui trovate l’evento, se dovesse interessarvi

L’Art di Gonnesa

So che molti di voi non usano facebook, ma comunque se vi va date uno sguardo e se volete, aiutatemi a condividere i miei lavori. Mi serve per crescere ❤️️

Per ora vi saluto, ma ci aggiorniamo prestissimo!!

Please follow and like me:

Mercatini Finiti

Buongiorno lettori!

Per me ieri si sono conclusi i mercatini natalizi. Diciamo che, tutto sommato, posso ritenermi soddisfatta del risultato. Ci fosse stato meno freddo e un po’ più di gente interessata ad acquistare alle bancarelle, e sarebbe stato tutto perfetto!

Questa è la nostra bancarella.
Jana Art

 

Scusate per quest’ultima foto un po’ sgranata.🙄

Intanto c’è ancora tempo, se foste interessati, per acquistare un biglietto della Lotteria di Capodanno! Vi ricordo che un biglietto costa 3€ (2 invece li pagate 5 anziché 6€).

L’estrazione avviene il 31 Dicembre tramite il sito http://www.random.org e il primo premio vincerà un buono amazon da 20€! Per il regolamento completo visitate la pagina http://facebook.com/artelien per i dettagli.

Abbiamo anche contattato l’AIRC della sardegna affinché, per i prossimi eventi, ci fornisca il materiale per dimostrare che siamo volontarie dell’associazione e che i soldi raccolti vengono devoluti all’associazione, con tanto di prova del versamento..

Per stavolta è tutto.

Buon Natale e buone feste a tutti!

Vi aggiornerò in questi prossimi giorni coi progetti per il futuro.

Please follow and like me:

Mercatini Natalizi

 Carissimi,

trovo un momento per aggiornare il blog e dirvi che i mercatini stanno andando abbastanza bene, salvo qualche giorno di calma piatta.

In questi giorni è previsto cattivo tempo per cui non saremo in Piazza coi nostri lavori, ma se tutto va bene, il 22, 23 e 24 ci troverete di nuovo coi nostri capolavori!

Eccovi il nostro stand!

Cliccando sulle foto accederete alla mia pagina facebook e a quella de L’emporio dell’indeciso





Speriamo di poter concludere in bellezza queste giornate e che il cattivo tempo non rovini i nostri piani!

Vi aggiornerò!

Please follow and like me:

Lavori pronti per i mercatini!

Ragazzi, eccomi!

Scusate per l’attesa ma veramente sono stata occupata per cercare di ultimare i lavori per i mercatini e finalmente posso mostrarvi cosa ho combinato.

Allora, per cominciare, dopo aver creato il mio porta biglietti ho pensato di creare una casetta da mettere in vendita e, di conseguenza, sono stata contattata per crearne una su richiesta.

Questa che vedete sotto è stata realizzata per i mercatini

 

 

Quest’altra, invece è quellarealizzata su richiesta

 

 

 

Successivamente ho pensato fosse carino creare dei segnaposto per le tavolate

(piccole o grandi che siano!).

I primi segnaposto che ho realizzato sono quelli con berretto rosso e pon pon bianco.

I berretti non sono realizzati ad uncinetto, ma semplicemente avvolgendo filo di lana attorno ad un pezzo di rotolo di carta cucina.

 

 

Poi questi altri (10 pezzi) realizzati totalmente a mano col FIMO.

Vedete le casette e alcuni soggetti come pandoro e panettone..

 

Ovviamente mi son sbizzarrita anche nella creazione di orecchini di variop tipo: ciambelline, macarons, boccette con glitter..

 

 

E, ovviamente, nella creazione di braccialetti in macramè, semplici e portafortuna

(si spera..)

 

 

Poi, sempre per i più piccoli, un gustosissimo bauletto decorato a mano con panna e dolcetti con, all’interno, tante sorprese!

 

E poi un’altro paesaggio natalizio.

Stavolta però realizzato con gli stecchi del gelato.

Li ho visti in un negozio e così ho fatto la scorta e mi sono ingegnata!

Eccovela, a me piace tantissimo



Dettaglio del pozzo



Dettaglio ingresso e lampione



Ovviamente non poteva mancare l’idea per l’Epifania:

le scopettine (realizzate a mano) con monetine di cioccolato!)

 

 

Spero vi piaccia tutto. Poi in questi giorni aggiornerò la grafica del blog.

A presto, ragazzi!!

Please follow and like me:

Braccialetti con fiorellino e fiere varie..

 Buon pomeriggio, cari amici e lettori.

Scusate se non ho risposto ai vostri commenti. ne approfitto ora, così vi aggiorno anche sui vari mercatini e i lavori.

Innanzitutto eravamo rimasti alla mia partecipazione alla fiera di Gonnesa (Su ballu a S’Antiga, ovvero Il Ballo all’Antica),al "Notteggiando in Solidarietà", organizzata per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto, lo scorso Agosto e quella di sabato, ovvero "La Giornata dell’Arte".

 

La prima, quella di Gonnesa, è andata benino. Si è venduto qualcosa e per l’occasione non solo ci siamo fatte truccare da bravissime artiste, abbiamo anche mangiato dolci sardi come se non ci fosse un domani! 

Per quanto riguarda Notteggiando e la Festa dell’arte, beh, diciamo che è andata bene. Il macramè ha attirato parecchie signore e ragazzine per cui, avendo venduto alcuni pezzi, ho dovuto preparare dell’altro. Dopo vi mostro.

Intanto eccovi la nostra bancarella ai tre eventi:

 

"Ballu a s’antiga" Gonnesa (CI)

 

 

 

"Notteggiando in Solidarietà" Iglesias (CI)

 

"La Festa dell’Arte" Iglesias (CI)

 

Come dicevo, ho dovuto realizzare nuovi (e diversi) bracciali in macramè, specie per le bambine che ho notato si stanno interessando a certi modelli. Così, siccome molti sono da adulti, ho pensato di creare qualcosa di più delicato e infantile, come questi bellissimi braccialetti con fiorellino!

 

 

ed infine un bracciale che ho realizzato già qualche volta, ma in colori diversi. 


Infine un paio di orecchini dai colori molto estivi. Sì, lo so che siamo agli sgoccioli, ma mi piaceva l’abbinamento! Il prezzo è di 8€




Che dite? Vi piace tutto? Mi perdonate per l’assenza??

 

Please follow and like me:

Orologio con cinturino in macramè.

 Buon pomeriggio ragazzi/e!

Oggi volevo mostrarvi l’ultimo lavoro che ho realizzato e che proporrò domani sera, all’evento che si svolgerà a Gonnesa (CI).

L’evento è questo

Il programma prevede questo:

 

PIAZZA DEL MUNICIPIO

Ore 19:00 
– Balli in piazza per tutti con l’organetto di Carlo Boeddu di Nuoro e la voce di Carlo Crisponi di Lodine.
– Degustazione di prodotti tipici a cura di "Le Bontà delle comari" di Carmen Piras e C. s.n.c.
– Esposizione di artigianato locale.
– Animazione per bambini.

ore 21:30 
– RASSEGNA FOLK con i gruppi provenienti da:
– Gonnesa "Associazione culturale Sant’Andrea" con Giansilvio Pinna (fisarmonica).
– Ghilarza "Onnigaza" con Matteo Mugheddu ( affuente ) e Susi Marras (voce).
– Villaurbana "Biddobrana" con Stefano Pinna (launeddas)
– Nuxis "Sant’Elia" con Massimo Carnevale (solittu).
A seguire ancora balli in piazza con Carlo Boeddu, Giansilvio Pinna, Carlo Crisponi e tanti altri ospiti.

 

 

 

e l’oggetto di cui vi parlavo è un orologio di marca Fossil con cinturino realizzato in macramè.

L’orologio monta due batterie: una per le lancette e l’altra per l’animazione coi cuoricini. Se volete vederlo in funzione, andate sulla mia pagina facebook!

Il pezzo è venduto nella sua scatola originale, di latta a forma di cuore, con, all’interno, l’imbottitura per proteggere il quadrante.

Lo trovate in vendita su



Se ancora non riuscite a visualizzarlo è perchè lo staff deve approvare il contenuto! Non ci vorrà molto..pazientate!

 

 

Please follow and like me:

Resoconto della serata

 Buona domenica a tutti.

Scusate l’assenza ma in questo periodo sono molto occupata con le fiere ed i mercatini e quando sono libera cerco di prendermi un po’ di tempo per me e per creare nuovi oggetti.

 

Ieri, comunque, siamo state con la mia amica alla festa di San Pio X, ad Iglesias.

 

*°* Ah, controllate la sua pagina L’Emporio dell’Indeciso e mettete un like! Troverete tanti bellissimi oggetti (se poi siete patiti di Harry Potter ed affini, allora siete fritti!)*°*

 

Comunque, all’inizio eravamo un po’ scettiche, poiché generalmente le feste parrocchiali non attirano molti clienti (vedi la Festa di San Paolo a cui abbiamo partecipato a Giugno).

 

Ieri, invece, siamo state sorprese piacevolmente!

Tanti clienti che hanno prestato molta attenzione alle nostre creazioni, ci hanno riempito di complimenti e hanno pure acquistato molto!


Questo era il nostro stand, ieri.

Perdonate la foto non proprio perfetta, ma non sono riuscita a fare di meglio

.


Ora ci aspetta un’altra fiera, ma stavolta a Gonnesa (CI) per la "Fiera della Musica" che si terrà Giovedi 25 Agosto.

Vi aggiornerò, lo prometto!

Intanto vi auguro buona giornata e ci aggiorniamo presto!

Please follow and like me:

Elsa ed altri lavori.

 Ciao ragazze/i!

Sono tornata dopo la serata (lunga) di avantieri sera a Notteggiando Iglesias!

E’ andata bene, dai. Non mi lamento, specialmente perché si riesce sempre a fare qualche soldino e poi ci si diverte sempre!

Dunque, per farla breve, ho venduto alcuni orecchini in pasta di mais, una piccola Elsa di Frozen fatta a mano e un paio di orecchini realizzati in macramé  con perla. Ecco, prima di tutto, gli orecchini acquistati da una signora per la bambina.

 

 

Poi, questa è la piccola Elsa di Frozen, stilizzata che ho realizzato seguendo un tutorial su youtube che poi è stata acquistata da una bambina dolcissima!

 

 

ed una calamita, anch’essa realizzata interamente a mano con il solo viso della principessa Disney. L’ho dipinto a mano una volta cotto. Questa è ancora disponibile, però.

 

 

Comunque, ho venduto degli orecchini Pan Di Stelle e fettine di anguria che le bimbe adorano(ora non ho una foto sotto mano, ma sto ripreparando tutto e aggiornerò poi!)

 Intanto, nell’attesa del prossimo evento che si chiama "CortoJanas: Lunga Note a Corte" sto realizzando nuovo materiale da proporre. Poi vedrete anche voi 

Qui l’evento e  la locandina




Ci aggiorniamo in questi giorni!

 

 

 

Please follow and like me:

E la Festa di San Paolo?

 Ciao a tutti,

come promesso vi faccio un resoconto dell’esposizione che ho fatto alla Festa di San Paolo con la mia amica e collega di fiere!

Il 28 Giugno, giorno di inaugurazione, siamo arrivate lì per le 16.30 e vi lascio immaginare il caldo africano che sembrava anche più elevato perché dovendo montare gazebo, tavoli e quant’altro abbiamo sudato come muratori!

 

Questa foto l’ho scattata nel piazzale  proprio il pomeriggio, appena arrivata e vi dà un’idea della bellissima e caldissima giornata che c’era..

 

 

Comunque, una volta montato tutto il nostro spazio, tutto decorato era questo!

Riguardo gli affari, beh, ho guadagnato un euro! auhauhuhauhauha

Manco la pizza mi sono ripagata..Ma vabbé, confidavano nel giorno successivo che, se possibile è andato anche peggio!


Il 29, infatti, eravamo sulla strada, poiché il piazzale della Chiesa è stato utilizzato per ospitare il pubblico che veniva ad ascoltare un comico sardo che si esibiva, più un gruppo musicale nostrano di cui non ricordo il nome.

Il fatto è che la gente (i parrocchiani, principalmente) sono venuti per lui e per mangiare, sicchè a noi ci hanno considerato poco.


Comunque, eccovi uno scatto fatto il 29! 




Devo dire che, nonostante tutto, mi sono divertita e stancata, visto che per due sere di fila ho fatto l’una del mattino! Ieri comunque non sono andata perché sapevo quale fosse l’andazzo e mi sono ripresa per stasera!

Inizia oggi infatti "Notteggiando", per tutti i Venerdi di Luglio ed Agosto. Ma ve ne parlerò nel prossimo post!

Intanto auguratemi buona fortuna per questa sera!

Un saluto a tutti!

 

Please follow and like me: