Cake Topper Elfette

Buon pomeriggio a tutti! Torno con una novità pucciosa!

Cake Topper Elfette

Premetto che non è opera della mia fantasia. Avete capito bene: questo cake topper  non è una mi idea.

Il lavoro mi è stato commissionato da un’amica, Manuela, che ha trovato girando sul web questo lavoro. La ragazza che li ha realizzati è sulcitana come me ed è davvero bravissima! Se volete dare uno sguardo ai suoi lavori andate nella sua pagina Il mondo di Akire

Bene. A me è stato richiesto di fare questo identico cake topper. Ovviamente non mi pareva giusto pubblicare il lavoro senza chiedere il permesso alla proprietaria dell’idea.

Così ho contattato la ragazza che mi ha autorizzato a condividere l’immagine, inserendo il link alla sua pagina, ovviamente.

E così sto facendo perché sono la prima a non sopportare chi copia un’idea totalmente.

Perché ok che non abbiamo il copyright, che so, sul macramé. Ma se tu principalmente lavori un materiale e poi vedo che dall’oggi al domani produci oggetti fatti in macramé un po’ le scatole mi girano.. Non so se il concetto è chiaro.

Ma tornando a bomba..

Dopo aver acquistato il fimo online e averlo ricevuto, mi sono subito messa al lavoro, cercando di fare del mio meglio. Non mi ci è voluto neppure tanto, a dirla tutta.

Generalmente preferisco fare lavori che vengano dritti dritti dalla mia fantasia, ma mi è stato richiesto e quindi, col permesso della proprietaria dell’idea (qui trovate la sua pagina facebook >Il Mondo di Akire) ho potuto pubblicare il mio lavoro.

Ed eccolo qua, con qualche piccola differenza:

il numero 1

la farfallina sul cappello

Cake Topper Elfette

Che ve ne pare? Ci somiglia no? Anche se comunque ho cercato di personalizzarlo un po’ per non farlo troppo identico..

Vi ricordo che ho fatto tutto a mano. Anche il numero uno. E si nota, perché non é drittissimo!

Per i nomi delle bimbe ho utilizzato il colore acrilico viola diluito in un pochino di acqua e, con una penna scarica a punta sottile, ho riscritto i nomi intingendo la punta nel colore. Stessa tecnica usata per questi piedini.

A me il risultato finale piace e spero piaccia anche alla ragazza che lo ha voluto!

Alla prossima!

Please follow and like me:

Bracciale cabochon in macramè

Il nuovo arrivato è il bracciale in macramé con cabochon.

Nonostante i mercatini estivi non siano ancora finiti, ho molte idee in testa per le prossime avventure e questa è solo una delle tante idee che la mia mente sta partorendo. Il bracciali in macramé con cabochon, per grandi e piccoli!

I cabochon, per la cronaca, sono quelle pietre (tonde o quadrate) con superficie bombata. Ne potete trovare di tantissimi tipi e soggetti, come questo che ho usato io per il mio nuovissimo bracciale.

Realizzato con cordino cerato linhasita da 0,8 mm e chiusura a moschettone dorato senza nichel, questo bracciale potrebbe sembrare un orologio, ma non lo è!

Dopo aver circondato il cabochon ho appeso i fili e lavorato i fili con vari tipi di nodi: nodo cordoncino obliquo da sinistra e destra e viceversa, nodo a torciglione sinistro e destro e così via. Mi ci è voluto tutto il pomeriggio per realizzarlo e sono abbastanza soddisfatta anche se penso di dover incastonare meglio la pietra per evitare che sgusci via 😛

Qui sotto vedete il procedimento per realizzare la parte che mi permette di incastonare il cabochon e, di conseguenza, appendere i fili.


Bracciale cabochon in macramèQui vedete il cabochon circondato, dove poi ho appeso i fili per creare il bracciale.

Bracciale cabochon in macramè

Ovviamente non sto a farvi tutto il procedimento su come realizzarlo, anche perchè non avevo previsto un tutorial per questo lavoro, ma sul mio canale Jana Art Youtube  trovate il tutorial su come incastonare una pietra. E’ davvero un video tutorial breve ma esplicativo. Vi rimando al post dove potete trovare l’indicazione

bracciale macrame tutorial pietra cabochon

Come vedete il risultato finale è davvero carino. Con questa tecnica potete ottenere bracciali o orologi (veri!) realizzando qualcosa di unico ed originale!

Per questo lavoro io ho utilizzato perline cerate da 6mm e perline dorate da 4mm (alla fine del lavoro) e poi, anziché creare una chiusura regolabile ho pensato di fare quella con moschettone dorato( che dalla foto però non si vede!)

Bracciale cabochon in macramè

Qui il bracciale indossato. A me piace davvero moltissimo e a voi?

Per concludere vi mostro anche 3 paia di orecchini “Cigno” realizzati in micro macrame con cordino cerato da 0,5mm, quindi più sottile di quello usato per il bracciale.

Che dite?

• Crema

• Turchese

• Blu (speculare)

Bracciale cabochon in macramè

Bracciale cabochon in macramè

Bracciale cabochon in macramè

Questi erano i miei ultimi lavori. Tornerò al più presto con tante novità ed idee che mi frullano per la testa!

Please follow and like me:

Sagra dei ravioli a Gonnesa: resoconto della serata

Buongiorno!Eccomi per il resoconto della serata! Ieri è stata la volta della Sagra dei ravioli, che già solo al nominarlo mi viene l’acquolina in bocca. 😂

Che dire? E’ andata molto bene, al di là delle nostre aspettative! Ero abbastanza ottimista, visto che il mercatino in spiaggia, sempre a Gonnesa, sta andando alla grande ma giuro che non mi sarei aspettata di ricevere tanti complimenti (e acquisti) come quelli ricevuti ieri!

Partiamo dall’inizio.

Siamo arrivate a Gonnesa alle 16.30 circa e, dopo aver occupato la nostra postazione, abbiamo montato la nostra bancarella.

Il vento fortunatamente ci ha graziate e abbiamo potuto esporre le nostre creazioni senza problemi di sorta e senza doverci preoccupare che volasse tutto, come ultimamente sta capitando spesso..

Ecco le foto, che rendono un’idea di ciò che abbiamo combinato😛

sagra dei ravioli

In un primo momento non c’è stato grosso movimento. Ci era stato detto infatti che non fosse una manifestazione molto frequentata e questo un po’ ci ha preoccupate.

Dalle 21 circa in poi, però,le persone hanno cominciato ad uscire e fermarsi negli stand ed è proprio in quel momento che abbiamo venduto maggiormente. In particolare, ieri, si sono fermati turisti del nord Italia e sono loro che hanno speso di più. Forse attirati dalla cena invitante (non per niente era la sagra dei ravioli!), ma forse anche dal fatto che i nostri oggetti sono veramente originali e unici.

Qui sotto vedete le bellissime ed originali creazioni  de L’Emporio dell’Indeciso (dai gadget fandom, alle scarpine realizzate all’uncinetto, per non parlare dei bracciali acchiappasogni  e della bellissima collana con bambolina donna sarda (tra l’altro venduta proprio ieri). Cliccando sulle immagini accederete alla pagina facebook.

Non solo. Possiamo essere orgogliose di dire che anche la gran parte degli espositori sono stati realizzati da noi, interamente a mano!


sagra dei ravioli
sagra dei ravioli

Più sotto, invece, vedete il mio stand,dove chiaramente prevalgono i gioielli realizzati in macramè. I complimenti ricevuti sono stati tanti e mi hanno resa orgogliosa di ciò che con pazienza, tempo e passione realizzo da ormai due anni.

Ricordo agli inizi come fosse difficile vendere questi gioielli. C’è sempre stato lo scoglio dei gusti delle persone, abituate alla classica bigiotteria e spesso alle cinesate che poi molti “artigiani” rivendono nelle proprie bancarelle spacciandoli per pezzi fatti a mano. 😒

Ed è proprio per questo che sono orgogliosa di ciò che sto facendo.

Sentirsi dire che la propria bancarella è una rarità (e che i gioielli proposti sono originali e difficili da trovare in giro per la zona)  è stato il complimento più bello che potessi ricevere.❤️️

Questo mi spinge a continuare in questa direzione, cercando di migliorarmi e rendere sempre più originali i miei lavori per andare incontro ai gusti delle persone che amano questo tipo di creazioni.

sagra dei ravioli

Adesso ci aspetta un tour de force, settimana prossima.

L’Art di Gonnesa – a Gonnesa (CI), giovedi 24 Agosto

Cosplay Paradise ad Iglesias (CI) venerdi e sabato 25 e 26 Agosto.

Non mancate, mi raccomando!😉

Alla prossima!

 

Please follow and like me:

Sondaggio: quale collana etnica in macramè preferite?

Carissimi oggi vi propongo un sondaggio!

Vedete sotto queste collane?

sondaggio collane in macrame
Sondaggio: collane in macramè
sondaggio collane in macrame
Sondaggio: collana etnica in macramè

 

Una delle ragioni per cui ho deciso di imparare per bene a lavorare a questa tecnica, è la possibilità di realizzare gioielli unici ed originali, partendo da fili e perle. Queste collane etniche, che riportano alla mente i gioielli egiziani, sono tra le mie creazioni preferite. Partendo da un anello in metallo anallergico ho lavorato il “ventaglio“, per poi agganciare, in alto, dei fili che costituiscono la collana vera e propria costituita da una chiusura regolabile, adatta quindi a diverse esigenze.

La lavorazione è abbastanza elaborata e, lo ammetto; l’ho improvvisata sul momento poiché mi piaceva il disegno che stava venendo fuori. Il filo cerato usato per questi due lavori è quello linhasita da 0,8 mm, quindi leggermente più spesso di quello utilizzato per gli ultimi orecchini.

Ogni lavoro, infatti, ha il suo filato appropriato. Mi sono resa conto di quanto più preziosi e delicati possano essere degli orecchini, per esempio, realizzati col cordino C LON oppure il filo cerato linhasita da 0,5mm.

Ma torniamo all’argomento principale: le collane etniche, che,come ho accennato prima, qualcuno su facebook ha osservato ricordassero i gioielli egizi, probabilmente per il colore oro.

Qual è la vostra preferita?

Potrebbero anche non essere ideali per il vostro stile ma mi piacerebbe conoscere comunque il vostro parere. Il sondaggio infatti servono per farmi capire che cosa devo migliorare e che cosa devo creare per andare in contro alle esigenze delle persone. Oppure semplicemente perché mi va di sapere cosa ne pensate!

Personalmente preferisco la numero 2. Mi sembra più “sobria” se di sobrietà in questo caso si può parlare. Partecipate al sondaggio, forza!

Intanto sto elaborando nuovi modelli di orecchini, anche se effettivamente non so da dove cominciare. Vorrei proporre un tipo simile alle collane che vedete sopra. So che molte ragazze adorano gli orecchini vistosi, ma non vorrei che lo fossero troppo!
Intanto sono in attesa di nuovo materiale dal sito Perles and Co e non vedo davvero l’ora di riceverlo! Dopo aver scoperto che vendono il filo cerato linhasita per micro macramè, sono rinata! I colori che ho scelto sono questi che vedete sotto
Filo cerato Linhasita per micro macramè 0.5mm Mint (230) x335m Filo cerato Linhasita per micro macramè 0.5mm Cream (1310) x335m
Non sono adorabili? Secondo me per l’estate sono perfetti! Appena realizzerò qualcosa sarete i primi a saperlo!

Intanto vi mostro degli orecchini realizzati con cordino cerato marrone e perle smeraldo e oro. Semplici ed eleganti

orecchini emerald
Orecchini emerald in macramé
 Il modello è il classico e la realizzazione abbastanza semplice, tanto che pure un novellino potrebbe realizzarli. Magari più in là preparerò un tutorial.
Potete vedere modelli simili qui
Alcune foto non sono più visibili, ma potete vedere la foto degli orecchini lanterna, molto simili a questi.
Ci aggiorniamo alla prossima!
Please follow and like me:

L’Art di Gonnesa: è arrivato il gran giorno!

Buon pomeriggio a tutti!

Ogni tanto mi assento e non mi faccio sentire. Vi chiedo scusa, ma sono occupata coi lavori che sto cercando di realizzare per i vari mecatini che sono dietro l’angolo. Il primo e più importante fra tutti, al momento è quello che si terrà al mare domani pomeriggio, fino a notte inoltrata.

Da domani, 20 Luglio, infatti per tutti i giovedì di luglio, Agosto ed i primi due di settembre sarò sul lungomare di spiaggia di mezzo a Gonnesa (CI) con la mia amica L’emporio dell’Indeciso per L’Art di Gonnesa,evento in cui esporremo i nostri lavori artigianali stando belle spaparanzate al sole caldo di fine Luglio. In concomitanza con questo evento ci sarà il karaoke, per questo speriamo di cuore che ci sia abbastanza gente  (e magari anche turisti) interessata ai nostri lavori artigianali.

Per l’occasione esporrò lavori vecchi e nuovi, come questi carinissimi gufetti realizzati in macramè con spago.legnetti e fiori secchi colorati. Diciamo che questi sono dei classici portafortuna, da appendere ad una parete o nell’esterno di una porta. Insomma, gli usi possono essere molteplici. Possono essere appesi dove meglio si crede.

Che ne pensate, non sono carini?

E poi ho realizzato degli anelli davvero carini seguendo il tutorial di CSL Design che trovo splendido!  Questa ragazza ha avuto un’idea davvero eccezionale ed il risultato finale lo conferma in pieno! Io per la maggior parte ho utilizzato 12 fili, anzichè 14. Il risultato comunque è questo e sono molto soddisfatta, lo ammetto. Voi che ne pensate? Sono un’idea carina per l’estate!

Detto questo, spero che domani vada tutto bene e si venda tanto che ne abbiamo bisogno!

Ci sentiamo nel fine settimana così vi farò un resoconto della serata!

Alla prossima!

Please follow and like me:

Bracciale anello: ultima creazione e tutorial ♥

Buongiorno lettori,

oggi mi dedico all’aggiornamento del blog, visto che ho qualche novità da mostrarvi. Col caldo è molto difficile stare fissa a lavorare, ma devo se voglio sfornare materiale per i mercatini che si stanno avvicinando.

Innanzitutto ho creato dei nuovi bracciali con anello. Non so come definirli in italiano se non bracciali anello, appunto e quando li vedrete capirete di cosa sto parlando.

Sul web ne girano alcuni di questi lavori, ma specialmente le cavigliere con anello. Avevo anche pensato di creare la struttura per delle infradito, ma dovrei trovare prima le infradito da modificare..

Comunque, prima di riuscire a realizzare un tutorial per questo lavoro mi ci sono voluti vari tentativi, in quanto la luce e lo strumento per riprendere non erano proprio perfetti.

La luce troppo intensa creava un video fluorescente, ma con poca luce l’immagine non veniva per nulla nitida. Per non parlare della mia compatta che non è per nulla di qualità. Ed è una Canon, quindi non parliamo di giocattolini.

Così mi sono ingegnata ed ho utilizzato la fotocamera del mio telefono, un Samsung Galaxy J3, e devo dire che il risultato è stato sorprendente! Le immagin, anche con lo zoom, sono nitide e la luce non è per nulla scarsa. Si vede a mio parere abbastanza  bene da far capire i passaggi che si devono seguire per realizzare il bracciale.

Dunque, innanzitutto vi mostro quelli realizzati in 4 colori. Due però non sono in vendita ma possono essere realizzati di nuovo su richiesta. Il motivo? Uno, il blu, l’ho regalato alla mia amica mentre il marrone con perla turchese in vetro, l’ho tenuto io.

Eccovi il collage che mostra anche come rimane quando viene indossato

Che dite? E’ bello, no? A me è piaciuto davvero moltissimo il marrone, specie da indossare con gonne lunghe estive!

Qui, invece, per chi avesse una minima conoscenza del macrame e volesse cimentarsi, il tutorial

Potete iscrivervi al mio canale youtube cliccando su questo link

Jana Art youtube

In questo modo riceverete gli avvisi sui nuovi caricamenti!

Vi ricordo anche che ho un account instagram

E tanti altri social! I collegamenti li trovate nella Home!

Alla prossima e se volete, condividete i lavori, mi aiuterete a crescere e farmi conoscere

Please follow and like me:

Aggiornamenti sul blog:cosa vorreste vedere?

Ed eccomi qui ad aggiornare il blog, amici.☘💕

In attesa di creare qualcosa di nuovo (in questo momento ho pochissimo tempo), ho deciso di aggiornare un pochino il blog per renderlo più interessante e trovare altri lettori.

La prima cosa che ho pensato di fare è stata quella di creare la sezione “Risorse“, che trovate nel menu in alto nella homepage.

Che cos’è questa sezione e perché ho deciso di crearla?

Ho semplicemente pensato di creare una zona nel blog che riunisse i link di siti e/o pagine che offrono servizi oppure materiale per i lavori manuali. Questo è utile per me che posso ritrovare facilmente i collegamenti ch ritengo utili, ma anche semplificare la navigazione nel sito. In questo modo si crea uno scambio di visite che può aiutare il blog a crescere! Perché sì, più visibilità ha il blog, più visibilità ha la mia attività e più il mio adsense cresce.

Infatti, come saprete, per far crescere un blog e renderlo “famoso” non conta solo l’argomento che si sceglie, ma anche il sapersi creare un pubblico attento e interessato a ciò che si scrive.

Per questo ho pensato anche di fare un sondaggio per sapere quali dei miei lavori in macramépreferite! Bracciali o orecchini? Oppure preferite i ciondoli!

Voglio sapere quale dei miei lavori vi attira di più😁
Questo mi aiuta a focalizzare meglio le mie forze su un tipo di lavoro, non trascurando comunque gli altri oggetti!
Se vi va lasciate pure un commento e spiegatemi il perché della scelta.

Per ora è tutto, carissimi. Alla prossima!

Please follow and like me:

Mercatini Finiti

Buongiorno lettori!

Per me ieri si sono conclusi i mercatini natalizi. Diciamo che, tutto sommato, posso ritenermi soddisfatta del risultato. Ci fosse stato meno freddo e un po’ più di gente interessata ad acquistare alle bancarelle, e sarebbe stato tutto perfetto!

Questa è la nostra bancarella.
Jana Art

 

Scusate per quest’ultima foto un po’ sgranata.🙄

Intanto c’è ancora tempo, se foste interessati, per acquistare un biglietto della Lotteria di Capodanno! Vi ricordo che un biglietto costa 3€ (2 invece li pagate 5 anziché 6€).

L’estrazione avviene il 31 Dicembre tramite il sito http://www.random.org e il primo premio vincerà un buono amazon da 20€! Per il regolamento completo visitate la pagina http://facebook.com/artelien per i dettagli.

Abbiamo anche contattato l’AIRC della sardegna affinché, per i prossimi eventi, ci fornisca il materiale per dimostrare che siamo volontarie dell’associazione e che i soldi raccolti vengono devoluti all’associazione, con tanto di prova del versamento..

Per stavolta è tutto.

Buon Natale e buone feste a tutti!

Vi aggiornerò in questi prossimi giorni coi progetti per il futuro.

Please follow and like me: