Interviste Virtuali: Giusi intervista Jana Art

Buongiorno! Oggi vi segnalo una graziosa intervista che mi è stata fatta dalla simpatica e gentilissima Giusi che mi ha posto qualche domanda sulla mia passione e, in generale, su qualche aspetto della vita!

Non ero mai stata intervistata prima d’ora e mi sono un po’ sentita a disagio, specie perché sapevo di non poter dare risposte troppo lunghe, ma allo stesso tempo pensavo di non essere sufficientemente esaustiva con le mie risposte a bruciapelo! 

La domanda che mi ha messo più in difficoltà è stata questa:”Qual è il tuo sogno più grande?”

Ho risposto “Essere felice“, perché ciò che conta, secondo me è questo. E si può essere felici in mille modi: avendo vicino le persone a cui vogliamo bene, facendo un lavoro che ci soddisfa e così via. Temevo la domanda, ma me la sono svignata con due parole 😛

 

A quanto pare quindi è andata bene.

Se volete leggerla, andate sul blog Gli Occhi Tuoi Ridenti e Fuggitivi e fatemi sapere cosa ne pensate!

Aiutate il mio blog e la mia attività a crescere. Un commento, una condivisione, un apprezzamento è sempre ben accetto: è gratis e non costa niente!

Vi lascio con l’immagine dei lavori in corso. E’ tutto da definire, ma già prende forma!

Alla prossima!

Please follow and like me:

Lavoriamo al blog e altre novità in arrivo

Buon pomeriggio a tutti!

Scorrendo il blog e controllando i vecchi post (quelli che, anni fa, erano stati pubblicati su iobloggo)  ho notato che molte delle foto che avevo postato non sono più visibili.

Il problema, ovviamente non è di iobloggo, ma di photobucket, dove ho sempre caricato le foto per i miei post.Dovrei ripescare foto per foto, caricarla nuovamente su un sito simile a photobucket o imageshack e aggiornare i post. Ma non ne sono molto convinta..

Cosa accade ora? Cosa faccio?

Ho semplicemente pensato di riproporre alcuni lavori caricando direttamente le foto qui su altervista, così anche da far conoscere ai nuovi seguaci ciò che ho realizzato nel corso degli anni. Perché di creazioni ce ne sono davvero tantissime e sarebbe anche un modo per non lasciare il blog “morto” fino al completamento dei nuovi lavori o alla partecipazione a nuovi mercatini.

Come avrete notato, sto cercando di rendere questo spazio accogliente e facile da navigare; chissà se riuscirò nel mio intento.

Ho inserito anche  un pop up che permette di iscriversi alla mia newsletter e quindi tenervi sempre aggiornati sui nuovi post che pubblicherò qui. Ma in realtà non sono ancora certa che vi appaia. Mi fate sapere?

Ma torniamo al topic del blog.

Riproporre vecchi post così da farli conoscere ai nuovi lettori! Oggi vi ripresento questo lavoro in pasta polimerica!

CAKE TOPPER DRAGHETTE

Eccovi qui i cake topper draghette, realizzate lo scorso anno in Ottobre per il compleanno dell mia cuginetta e dell’amichetta. Queste due belle draghette sono state realizzate col FIMO SOFT e lavorate interamente a mano, senza alcun uso di stampi. Tutti i particolari e gli elementi che vedete sono stati creati con le mie sante manine!

La loro realizzazione mi ha portato via abbastanza tempo, specialmente perché il fatto a mano richiede precisione e pazienza..meno male che c’è chi sa apprezzare tutto questo!

Comunque, eccovele qui, se mai le aveste dimenticate!

Qui sotto un particolare: la tartarughina pucciosa

Che ve ne pare? In attesa di nuovi lavori è sempre bene rinfrescare la memoria, no? Fatemi sapere il vostro parere e commentate, condividete e fate conoscere il mio blog se potete! Grazie

Vi ricordo, ancora una volta che sono su facebook, instagram, pinterest, twitter e youtube!

 

Alla prossima! x

Please follow and like me: