Cake Topper Elfette

Buon pomeriggio a tutti! Torno con una novità pucciosa!

Cake Topper Elfette

Premetto che non è opera della mia fantasia. Avete capito bene: questo cake topper  non è una mi idea.

Il lavoro mi è stato commissionato da un’amica, Manuela, che ha trovato girando sul web questo lavoro. La ragazza che li ha realizzati è sulcitana come me ed è davvero bravissima! Se volete dare uno sguardo ai suoi lavori andate nella sua pagina Il mondo di Akire

Bene. A me è stato richiesto di fare questo identico cake topper. Ovviamente non mi pareva giusto pubblicare il lavoro senza chiedere il permesso alla proprietaria dell’idea.

Così ho contattato la ragazza che mi ha autorizzato a condividere l’immagine, inserendo il link alla sua pagina, ovviamente.

E così sto facendo perché sono la prima a non sopportare chi copia un’idea totalmente.

Perché ok che non abbiamo il copyright, che so, sul macramé. Ma se tu principalmente lavori un materiale e poi vedo che dall’oggi al domani produci oggetti fatti in macramé un po’ le scatole mi girano.. Non so se il concetto è chiaro.

Ma tornando a bomba..

Dopo aver acquistato il fimo online e averlo ricevuto, mi sono subito messa al lavoro, cercando di fare del mio meglio. Non mi ci è voluto neppure tanto, a dirla tutta.

Generalmente preferisco fare lavori che vengano dritti dritti dalla mia fantasia, ma mi è stato richiesto e quindi, col permesso della proprietaria dell’idea (qui trovate la sua pagina facebook >Il Mondo di Akire) ho potuto pubblicare il mio lavoro.

Ed eccolo qua, con qualche piccola differenza:

il numero 1

la farfallina sul cappello

Cake Topper Elfette

Che ve ne pare? Ci somiglia no? Anche se comunque ho cercato di personalizzarlo un po’ per non farlo troppo identico..

Vi ricordo che ho fatto tutto a mano. Anche il numero uno. E si nota, perché non é drittissimo!

Per i nomi delle bimbe ho utilizzato il colore acrilico viola diluito in un pochino di acqua e, con una penna scarica a punta sottile, ho riscritto i nomi intingendo la punta nel colore. Stessa tecnica usata per questi piedini.

A me il risultato finale piace e spero piaccia anche alla ragazza che lo ha voluto!

Alla prossima!

Please follow and like me:

Lavoriamo al blog e altre novità in arrivo

Buon pomeriggio a tutti!

Scorrendo il blog e controllando i vecchi post (quelli che, anni fa, erano stati pubblicati su iobloggo)  ho notato che molte delle foto che avevo postato non sono più visibili.

Il problema, ovviamente non è di iobloggo, ma di photobucket, dove ho sempre caricato le foto per i miei post.Dovrei ripescare foto per foto, caricarla nuovamente su un sito simile a photobucket o imageshack e aggiornare i post. Ma non ne sono molto convinta..

Cosa accade ora? Cosa faccio?

Ho semplicemente pensato di riproporre alcuni lavori caricando direttamente le foto qui su altervista, così anche da far conoscere ai nuovi seguaci ciò che ho realizzato nel corso degli anni. Perché di creazioni ce ne sono davvero tantissime e sarebbe anche un modo per non lasciare il blog “morto” fino al completamento dei nuovi lavori o alla partecipazione a nuovi mercatini.

Come avrete notato, sto cercando di rendere questo spazio accogliente e facile da navigare; chissà se riuscirò nel mio intento.

Ho inserito anche  un pop up che permette di iscriversi alla mia newsletter e quindi tenervi sempre aggiornati sui nuovi post che pubblicherò qui. Ma in realtà non sono ancora certa che vi appaia. Mi fate sapere?

Ma torniamo al topic del blog.

Riproporre vecchi post così da farli conoscere ai nuovi lettori! Oggi vi ripresento questo lavoro in pasta polimerica!

CAKE TOPPER DRAGHETTE

Eccovi qui i cake topper draghette, realizzate lo scorso anno in Ottobre per il compleanno dell mia cuginetta e dell’amichetta. Queste due belle draghette sono state realizzate col FIMO SOFT e lavorate interamente a mano, senza alcun uso di stampi. Tutti i particolari e gli elementi che vedete sono stati creati con le mie sante manine!

La loro realizzazione mi ha portato via abbastanza tempo, specialmente perché il fatto a mano richiede precisione e pazienza..meno male che c’è chi sa apprezzare tutto questo!

Comunque, eccovele qui, se mai le aveste dimenticate!

Qui sotto un particolare: la tartarughina pucciosa

Che ve ne pare? In attesa di nuovi lavori è sempre bene rinfrescare la memoria, no? Fatemi sapere il vostro parere e commentate, condividete e fate conoscere il mio blog se potete! Grazie

Vi ricordo, ancora una volta che sono su facebook, instagram, pinterest, twitter e youtube!

 

Alla prossima! x

Please follow and like me:

Bomboniere e Cake Topper ♥

Buongiorno a tutti! 💕

No, non mi ero dimenticata di postare le foto dei lavori che, a Febbraio, mi hanno portato via molto tempo!Il risultato finale mi è piaciuto abbastanza anche se poi la resa delle penne sul fimo non è stata buona! Ma comunque, poi vi spiegherò.

Come vi avevo accennato e mostrato velocemente, ho realizzato 60 piedini 👣, tutti fatti a mano, con il fimo. Ho dovuto inoltre aggiungere la calamita e il nome delle gemelline.

il problema delle penne per cd che scrivono sul fimo è ciò che mi ha angosciato dall’inizio e, per esperienza personale, vi dico che sono un disastro!

Non solo si consumano dopo 8/9 volte che scrivi sulla pasta (cotta, chiaramente!), ma poi cambia colore. E non ho di certo acquistato penne di scarsa qualità! Ho comprato dalla Buffetti le penne Stabilo e vi assicuro che per questo tipo di lavoro è bene usare l’acrilico! Cosa che ho fatto per i nomi delle bimbe. Mi sono munita di penna e calamaio e via! 😂😂

Comunque, qui vi mostro come sono state confezionate dalla mamma 😍😍😍😍

Poi ho realizzato il cake topper per la torta.

Questo lavoro mi ha portato via altrettanto tempo. Vi assicuro che dover fare tutto a mano non è così semplice come pensa qualcuno! Il terrore di sbagliare, di essere imprecisa (come nel caso dei piedini, fatti uno per uno a mano!) era tanto.

E qui sulla torta! 😍😍😍

Che ne pensate? Vi piacciono?😍

Spero proprio di sì!

Alla prossima, ragazzi!

Please follow and like me: