Orologi in macramé

Buongiorno da me e dai miei nuovi orologi con cinturino in macramé!

Oggi, miei cari lettori, voglio mostrarvi alcune delle ultime creazioni realizzate con la tecnica che amo tanto: il macramé, appunto!

OROLOGI IN MACRAME

Da orologi economici, con quadrante di vario tipo è possibile ottenere qualcosa di bello ed originale, adatto a qualsiasi tipo di gusto.

Questi orologi possono essere realizzati su richiesta nei colori preferiti.

Ovviamente vi premetto che acquisto i quadranti in quantità, ma mi arrivano dopo circa 2 mesi.Per cui, chi mai volesse comprare un oggetto simile, deve avvisarmi con larghissimo anticipo, a meno che non abbia la pazienza di aspettare.

Vi mostro i tre nuovi modelli realizzati in queste ultime settimane (il più recente ieri).

Eccoveli, in ordine di realizzazione.

orologi in macraméQuesto modello è stato acquistato al prezzo di 20€ da un’amica che vive nella provincia di Vicenza. Ovviamente nella foto non avevo ancora realizzato la chiusura regolabile proprio per mostrare l’orologio nella sua interezza.

Scelgo spesso la chiusura regolabile per andare incontro alle esigenze delle varie persone. Non tutti abbiamo lo stesso polso, ma con la chiusura regolabile il problema si risolve subito.

Il secondo, che sta avendo molto successo sul mio account di Pinterest è questo.

orologi in macramèQuesto, a differenza del precedente ha una chiusura ad asola con perla. L’ho realizzato in funzione del mio polso che é normale, per cui non penso sarà difficile trovare qualcuno a cui possa andare bene.

Infine, l’ultimo lo vedete sotto. Ha una lavorazione a “cuoricini” ma non è stato difficile farlo. Forse è quello che mi ha portato via meno tempo.

orologi in macraméAnche questo ha una chiusura ad asola e perla.

Qualche mese fa, non so se ricordate, ne avevo fatti altri. Alcuni li potete vedere qui in questo articolo che si chiama “Lavori in corso – parte seconda“. A fine articolo trovate il modello verde che è ancora disponibile.

Tutti gli orologi vengono venduti in una scatolina regalo, per cui se volete fare un pensierino speciale a qualcuno senza spendere tanto questo potrebbe essere ciò che fa per voi!

Gli orologi hanno tutti una batteria ed il blocco azionato per evitare che si scarichi; inoltre volevo ricordarvi che gli orologi con asola e perla hanno una lunghezza di circa 19 cm.

Per richieste personalizzate contattatemi e ne parleremo meglio.

Alla prossima e buona Domenica!

 

Please follow and like me:

Bracciale Anello con Cabochon

  Bracciale Anello con Cabochon 

E’ passato qualche giorno dal mio ultimo post sul blog, ma sono occupata alla realizzazione di tanti nuovi lavori che vedrete prossimamente.Una nuova creazione però ve la voglio mostrare: un bracciale anello con cabochon da 25mm!

Se non avete capito di cosa sto parlando, ecco alcuni bracciali anello realizzati la scorsa estate

Bracciale anello: ultima creazione e tutorial ♥

Mi ci è voluta un’intera giornata per realizzarlo ed il risultato finale mi piace molto!

Sono partita dall’incastonatura del cabochon per poi appendere i fili (cordino cerato linhasita da 1mm)per tutta la circonferenza ed iniziare a separarli per realizzare le varie parti (laterale e verticale.

bracciale anello con cabochonLa parte più impegnativa è sicuramente quella preparatoria. Quindi il taglio dei fili di una certa lunghezza e l’inserimento degli stessi attorno al cabochon.

Nella foto sopra vedete già il lavoro avviato , infatti la parte del bracciale era stata già in gran parte abbozzata.

Qui sotto invece vedete il momento in cui stavo per iniziare la parte verticale con perle nere/bronzo.

bracciale anello con cabochonDopo quasi una mattinata ed un intero pomeriggio di lavoro il risultato finale é questo.

bracciale anello con cabochonLa lunghezza del bracciale, in senso verticale (dalla punta all’estremità opposta) è di circa 18 cm; è dotato di una chiusura regolabile quindi adatta a diversi tipi di polso, ma il bracciale chiuso ha un diametro di circa 6cm (larghezza polso 16-17 cm). Poi mi piace moltissimo il colore del cabochon!

Ed eccolo qui, in un collage, in tutta la sua pomposità 😀

Cosa ne pensate?

So che molti di voi sono per i lavori più delicati, ma questo tipo di bracciali a me piacciono molto, specie da indossare d’estate con un abbigliamento etnico!

bracciale anello con cabochonIl suo prezzo di 30€, chiaramente, è commisurato alla quantità di materiale impiegato, alla lavorazione che ci sta dietro e all’elaborazione del modello.

Chi fosse interessato può contattarmi privatamente su facebook o whatsapp (trovate il numero qui sulla home)

Per oggi è veramente tutto. Vi aggiornerò prossimamente con tanti nuovi lavori.

Alla prossima!bracciale anello cabochon

Please follow and like me:

Bracciale Deep Blue Mandala

L’arrivo dell’autunno porta con sé la ritrovata voglia di lavorare a macramé con impegno. Oggi vi presento una delle mie ultime creature, ovvero il bracciale deep blue mandala in macramè!

Ops, che maleducata! Non ho neppure salutato! Ciao lettori, spero che questo post sia di vostro gradimento, così come la mia ultima creazione!

Il nuovo lavoro che sto per presentarvi è stato realizzato partendo da un cabochon in vetro da 25 mm rappresentante un fiore di mandala (che sapete che io adoro!). Non avete idea di cosa sia un cabochon? Non preoccupatevi, ci sono qui io!

Guardate qui e scoprite di più su queste pietre fantastiche!

Ho deciso di puntare sulle chiusure regolabili, perché troppo spesso ultimamente mi capita di non riuscire a vendere dei bracciali o degli orologi perché i polsi delle persone sono o troppo larghi o troppo stretti..Insomma, pare non vada mai bene!

In questo modo si risolve subito la questione: chiusura regolabile adatta ad ogni polso!

Prima di continuare, però,una premessa..

Un mese fa ho fatto un grosso acquisto di cabochon per creare bracciali, ciondoli o orecchini un pochino diversi.

Così mi sono messa alla ricerca di pietre che potessero rendere i miei lavori originali ed unici.

..e dopo qualche giorno di ricerca ho deciso di acquistare qualcosa di particolare. Ora vi mostro.

I primi sono del tipo utilizzato per il bracciale che vedete più sotto
Bracciale Deep Blue MandalaI secondi, invece, sono ancora immacolati, ma verranno presto inaugurati! Io questi nero/oro li adoro, devo essere sincera!

Bracciale Deep Blue Mandala

Lancio anche un piccolo sondaggio: voi quali preferite? I blu/celesti o i neri/oro?

Ma torniamo all’argomento principale di questo post: il nostro bracciale deep blue mandala!

Dopo aver incastonato il cabochon ho poi appeso circa 40 fili (per tutto illavoro ho utilizzato del cordino cerato linhasita da 0,5mm blu scuro che vedete sotto

Filo cerato Linhasita per micro macramé 1 mm 1 mm Navy Blue x180m

e turchese) da 1m ciascuno per poi lavorarli fino ad ottenere questo risultato

Bracciale Deep Blue MandalaIl procedimento è praticamente simile a questo, postato qualche giorno fa, ma è diverso il modello e, soprattutto, il cabochon usato per quest’altro bracciale è di 40mm.

Molto più grande e anche un po’ più pesante rispetto a questi ultimi che ho acquistato. Sono entrambi belli secondo me, ma le pietre più piccole rendono il lavoro non solo più leggero ma anche più delicato e prezioso.

Qui vi mostro il bracciale deep blue mandala indossato

Che ne pensate? Vi piace?

Spero veramente che sia di vostro gradimento!

Come sempre vi chiedo di farmi sapere il vostro parere: critiche, complimenti, suggerimenti, condivisioni e anche richieste () sono sempre molto gradite. Perciò non esitate a commentare e dirmi la vostra!

Vi ricordo, ancora una volta che sono anche su facebook. Cliccate sul bannerino sottostante e potrete vedere questo ed altri lavori!

Non solo, ho aggiunto un numero whatsapp che trovate in alto a destra del template, per poter accettare più velocemente eventuali richieste!
Non esitate a contattarmi per informazioni o richieste personalizzate!
Intanto lascio a voi la parola.
Alla prossima!
Please follow and like me:

Bracciale cabochon in macramè

Il nuovo arrivato è il bracciale in macramé con cabochon.

Nonostante i mercatini estivi non siano ancora finiti, ho molte idee in testa per le prossime avventure e questa è solo una delle tante idee che la mia mente sta partorendo. Il bracciali in macramé con cabochon, per grandi e piccoli!

I cabochon, per la cronaca, sono quelle pietre (tonde o quadrate) con superficie bombata. Ne potete trovare di tantissimi tipi e soggetti, come questo che ho usato io per il mio nuovissimo bracciale.

Realizzato con cordino cerato linhasita da 0,8 mm e chiusura a moschettone dorato senza nichel, questo bracciale potrebbe sembrare un orologio, ma non lo è!

Dopo aver circondato il cabochon ho appeso i fili e lavorato i fili con vari tipi di nodi: nodo cordoncino obliquo da sinistra e destra e viceversa, nodo a torciglione sinistro e destro e così via. Mi ci è voluto tutto il pomeriggio per realizzarlo e sono abbastanza soddisfatta anche se penso di dover incastonare meglio la pietra per evitare che sgusci via 😛

Qui sotto vedete il procedimento per realizzare la parte che mi permette di incastonare il cabochon e, di conseguenza, appendere i fili.


Bracciale cabochon in macramèQui vedete il cabochon circondato, dove poi ho appeso i fili per creare il bracciale.

Bracciale cabochon in macramè

Ovviamente non sto a farvi tutto il procedimento su come realizzarlo, anche perchè non avevo previsto un tutorial per questo lavoro, ma sul mio canale Jana Art Youtube  trovate il tutorial su come incastonare una pietra. E’ davvero un video tutorial breve ma esplicativo. Vi rimando al post dove potete trovare l’indicazione

bracciale macrame tutorial pietra cabochon

Come vedete il risultato finale è davvero carino. Con questa tecnica potete ottenere bracciali o orologi (veri!) realizzando qualcosa di unico ed originale!

Per questo lavoro io ho utilizzato perline cerate da 6mm e perline dorate da 4mm (alla fine del lavoro) e poi, anziché creare una chiusura regolabile ho pensato di fare quella con moschettone dorato( che dalla foto però non si vede!)

Bracciale cabochon in macramè

Qui il bracciale indossato. A me piace davvero moltissimo e a voi?

Per concludere vi mostro anche 3 paia di orecchini “Cigno” realizzati in micro macrame con cordino cerato da 0,5mm, quindi più sottile di quello usato per il bracciale.

Che dite?

• Crema

• Turchese

• Blu (speculare)

Bracciale cabochon in macramè

Bracciale cabochon in macramè

Bracciale cabochon in macramè

Questi erano i miei ultimi lavori. Tornerò al più presto con tante novità ed idee che mi frullano per la testa!

Please follow and like me:

Sagra dei ravioli a Gonnesa: resoconto della serata

Buongiorno!Eccomi per il resoconto della serata! Ieri è stata la volta della Sagra dei ravioli, che già solo al nominarlo mi viene l’acquolina in bocca. 😂

Che dire? E’ andata molto bene, al di là delle nostre aspettative! Ero abbastanza ottimista, visto che il mercatino in spiaggia, sempre a Gonnesa, sta andando alla grande ma giuro che non mi sarei aspettata di ricevere tanti complimenti (e acquisti) come quelli ricevuti ieri!

Partiamo dall’inizio.

Siamo arrivate a Gonnesa alle 16.30 circa e, dopo aver occupato la nostra postazione, abbiamo montato la nostra bancarella.

Il vento fortunatamente ci ha graziate e abbiamo potuto esporre le nostre creazioni senza problemi di sorta e senza doverci preoccupare che volasse tutto, come ultimamente sta capitando spesso..

Ecco le foto, che rendono un’idea di ciò che abbiamo combinato😛

sagra dei ravioli

In un primo momento non c’è stato grosso movimento. Ci era stato detto infatti che non fosse una manifestazione molto frequentata e questo un po’ ci ha preoccupate.

Dalle 21 circa in poi, però,le persone hanno cominciato ad uscire e fermarsi negli stand ed è proprio in quel momento che abbiamo venduto maggiormente. In particolare, ieri, si sono fermati turisti del nord Italia e sono loro che hanno speso di più. Forse attirati dalla cena invitante (non per niente era la sagra dei ravioli!), ma forse anche dal fatto che i nostri oggetti sono veramente originali e unici.

Qui sotto vedete le bellissime ed originali creazioni  de L’Emporio dell’Indeciso (dai gadget fandom, alle scarpine realizzate all’uncinetto, per non parlare dei bracciali acchiappasogni  e della bellissima collana con bambolina donna sarda (tra l’altro venduta proprio ieri). Cliccando sulle immagini accederete alla pagina facebook.

Non solo. Possiamo essere orgogliose di dire che anche la gran parte degli espositori sono stati realizzati da noi, interamente a mano!


sagra dei ravioli
sagra dei ravioli

Più sotto, invece, vedete il mio stand,dove chiaramente prevalgono i gioielli realizzati in macramè. I complimenti ricevuti sono stati tanti e mi hanno resa orgogliosa di ciò che con pazienza, tempo e passione realizzo da ormai due anni.

Ricordo agli inizi come fosse difficile vendere questi gioielli. C’è sempre stato lo scoglio dei gusti delle persone, abituate alla classica bigiotteria e spesso alle cinesate che poi molti “artigiani” rivendono nelle proprie bancarelle spacciandoli per pezzi fatti a mano. 😒

Ed è proprio per questo che sono orgogliosa di ciò che sto facendo.

Sentirsi dire che la propria bancarella è una rarità (e che i gioielli proposti sono originali e difficili da trovare in giro per la zona)  è stato il complimento più bello che potessi ricevere.❤️️

Questo mi spinge a continuare in questa direzione, cercando di migliorarmi e rendere sempre più originali i miei lavori per andare incontro ai gusti delle persone che amano questo tipo di creazioni.

sagra dei ravioli

Adesso ci aspetta un tour de force, settimana prossima.

L’Art di Gonnesa – a Gonnesa (CI), giovedi 24 Agosto

Cosplay Paradise ad Iglesias (CI) venerdi e sabato 25 e 26 Agosto.

Non mancate, mi raccomando!😉

Alla prossima!

 

Please follow and like me:

Tutorial orecchini a cerchio in macramè

Hey, lettori!  Oggi  mi dedico alla pubblicazione di un tutorial di orecchini a cerchio in macramè  che potrebbe essere utile anche a voi o meglio, a chi ama questa tecnica come la sottoscritta!

Non avendo grosse novità al momento, ho pensato di condividere con voi un tutorial fotografico che avevo realizzato qualche anno fa per Etsy, da cui poi mi sono cancellata dopo averci tentato per ben due volte..

Mi dispiace ammettere che non è mai scattata la scintilla con questo sito.

Non tanto per la tassa di pubblicazione che è irrisoria (0,20£), ma perché alla fine per quanto mi riguarda, il gioco non valeva la candela.

Ho investito troppi soldi investiti per pubblicare e rinnovare gli articoli e le entrate sono sempre state minime, per non dire inesistenti.

Anche io ho imparato a lavorare a macramè seguendo dei tutorial gratuiti ed ora voglio essere altrettanto utile, perché non c’è cosa più bella del “free sharing“, come direbbero gli inglesi.

La divulgazione gratuita delle nostre conoscenze, per far sì che anche chi si sta avvicinando ad una qualsiasi tecnica, possa sperimentare senza dover sborsare soldi.

Ma ora torniamo all’argomento principale del mio articolo: la realizzazione di un paio di orecchini a cerchio con la tecnica del macramè utilizzando cordino cerato Super Lon,


Se ancora non sapete cosa sia, leggete qualche informazione qui, su wikipedia.


Quello che troverete più sotto e che potrete scaricare gratuitamente è un tutorial fotografico di 30 pagine dove viene spiegato, passo dopo passo come procedere per realizzare questi graziosi orecchini in macramè.

Il modello è il seguente, ma ovviamente ognuno sceglie i colori e gli abbinamenti che preferisce in funzione del proprio gusto personale.

Ora vi faccio una semplice proposta: se decideste di realizzarli, che ne direste di mostrarmi i vostri lavori? Non sarebbe una cattva idea, no?

Sono sempre curiosa di vedere come le altre persone riescono a creare qualcosa partendo da tutorial che preparo io. Ovviamente è necessario avere una minima conoscenza base della tecnica per poter procedere, ma nulla è impossibile!

Più in là posterò qualche sorta di lezione dei principali nodi.

Questo sotto è il modello degli orecchini

Macrame orecchini a cerchio
Orecchini a cerchio in macramé

Il nodo con cui appendiamo i fili al supporto (in questo caso il cerchio), si chiama Larks Head knot, anche conosciuto come Cow knot ed è il punto di partenza del nostro lavoro e di moltissimi altri tutorial per orecchini.

Qui sotto, invece, trovate il file in formato .pdf da scaricare. Cliccate sul link che si aprirà in questa stessa pagina e scaricate il file sul vostro pc!

Download Hoop Earrings Tutorial

Vi chiedo solo gentilmente di non rimuovere i crediti e magari lasciare un commento se ldoveste provare a realizzare questi orecchini a cerchio e, tanto twitterò, pinnerò, we♥iterò..insomma, lo condividerò ovunque affinchè le persone possano averlo. ma voi aiutatemi a condividere i miei lavori: è gratis, non vincete nulla ma mi aiutata e vi sarò riconoscente!

Alla prossima!

Please follow and like me:

Orecchini Bohèmes in micro macramè con perle turchesi

Buon sabato a tutti!

Nonostante il caldo del primo pomeriggio e la stanchezza io non demordo e sforno materiale per i prossimi mercatini. Diciamo che ho l’imbarazzo della scelta tra orecchini, bracciali e ciondoli ma ovviamente non so mai da cosa cominciare. A parte questa volta che mi sono decisa ad acquistare un po’ di materiale su un sito da cui avevo già acquistato qualche volta. Ho anche aggiunto un banner nel blog, così da potervi far vedere la varietà di materiale che viene proposto! Ci sono anche dei tutorial di vario genere. Cliccate su questa icona presente in home  e sarete reindirizzati al sito.

Ma torniamo a bomba. Oggi voglio mostrarvi un paio di coloratissimi orecchini realizzati partendo proprio da un tutorial trovato sul sito Perles and Co. Non sono totalmente identici poiché, errore del sito, non si sono ricordati di includere nel pacco le perle da 6mm dorate e quindi mi sono dovuta arrangiare come meglio ho potuto.. Ora attendo che l’articolo mi venga comunque spedito il prima possibile, dato che l’ho pagato così potrò darmi alla pazza gioia con altre creazioni!

Eccovi la mia versione, senza pompons  e con qualche elaborazione nell’alternanza delle perle.

Non sono carinissimi? A me piace  l’effetto che fa il turchese col dorato! L’abbinamento di colori è azzecatissimo infatti. Speriamo piacciano anche a potenziali acquirenti, giovedi prossimo! Voi che ne pensate?

A parte questi, che sono belli e pronti per essere sistemati nell’espositore,ho preparato anche un altro modello che vedete poco sotto. Purtroppo non sono riuscita a farli entrambi perché ci vuole parecchio tempo per montare i fili che sono 22 e col caldo la concentrazione viene meno, quindi continuerò domani sperando di ricordare come procedere, dato che li ho elaborati sul momento! Lo so, non sono un genio, ma poi giuro che preparerò un tutorial per poterli riproporre!

Ammetto che mi piacciono molto. Questi due colori stanno benissimo insieme!

Le idee come avete notato sono davvero tante in questo momento, solo che ho un dubbio non avendo mai preparato un bracciale col filo cerato linhasita da 0,5 mm. Non so se verrà troppo sottile, piccolo oppure più delicato ed elegante. Dovrò provare e mettere in conto di buttare materiale..

Ok, per ora passo e chiudo. Spero di leggere la vostra opinione e magari se mi aiutate col blog e la pagina facebook ve ne sarò immensamente grata. Tutto è utile

Alla prossima e buon weekend!

Please follow and like me:

Mercatini hobbistici: resoconto della prima serata

Ciao a tutti! Eccomi qui, il giorno dopo l’evento che avevamo tanto atteso: i mercatini hobbistici del sud Sardegna, ovvero L’Art di Gonnesa!

L’Art di Gonnesa è arrivato e la prima serata è volata via senza che neppure me ne accorgessi.

Siamo arrivate alle 15.30 per montare la nostra bancarella ed attendere bagnanti e turisti,nonostante il caldo afoso di fine Luglio. Devo ammettere che comunque soffiava una piacevole brezza che, ad un certo punto è diventata più sostenuta e questo ci ha aiutato a non morire di caldo mentre preparavamo tutto, anche se di tanto in tanto le folate ci facevano volare la roba! Di gente, come immaginerete, era pieno, sia in spiaggia che sul lungomare, specie dalle 18/19 in poi. La Sardegna è meta di turisti di ogni nazionalità, in questo periodo dell’anno e questa cosa va a nostro vantaggio.

Nell’attesa che qualcuno si avvicinasse, ho scattato qualche foto del posto che, vi assicuro, dal vivo è davvero più bello.

In primis quella della nostra bellissima bancarella con questo magnifico sfondo di Plag’e mesu che ha attirato tante persone e molti complimenti! Nei momenti morti abbiamo passato il tempo a mangiare e prendere il sole per cui non posso dire che sia stata una vera e propria faticaccia!

L’Emporio dell’Indeciso, come sempre, ha anche girato un video in diretta per mostrare tutte le nostre creazioni. Potete vedere la registrazione sia sulla sua pagina che sulla mia Jana Art

Io comunque vi lascio il link, così potrete vederlo senza impazzire

Bancarella Video

La location è stata ovviamente azzecatissima: cosa c’è di meglio di una bellissima spiaggia situata nel sud della Sardegna per un evento simile? Guardate qui che meraviglia:

Ma tornando alla giornata lavorativa, mi ritengo altamente soddisfatta. Credo che il mare sia il luogo perfetto per vendere i miei lavori in macramé perché sono prettamente estivi, colorati e belli da indossare quando c’è la bella stagione! E soprattutto, attirano turisti! Ieri, nel giro di un’ora circa, è stato un via vai di signore con mariti e figlie che hanno acquistato orecchini, orologi, bracciali ed anelli. Non potevo crederci neppure io, se ve la devo dire tutta! Il macramé nella mia zona, oltre a non essere molto conosciuto, non attira. o forse, la gran parte delle persone preferisce indossare comunque bigiotteria che, senza nulla togliere, è facile da trovare in tantissime bancarelle! Invece, pure il semplice sentirsi dire: siete originali” ci ha gratificato moltissimo. Certo, non si vive dei complimenti, ma come dico sempre, aiutano tanto l’autostima e ti motivano per le date successive.

Ora, devo pensare a preparare qualche pezzo per sostituire quelli che ho venduto e, soprattutto, terminare l’arazzo. Non manca molto, anche perché ho pensato che non sia il caso di “riempirlo” troppo, per non fare l’effetto “pugno in un occhio”. Quindi ritengo di riuscire a finirlo entro Giovedì prossimo, giorno in cui avremo la seconda data dell’evento che è cominciato ieri!

Per ora penso di avervi raccontato tutto, ma credo aggiornerò il post se dovesse venirmi in mente qualche cosa!

Buona giornata, amici e alla prossima!

 

Please follow and like me:

L’Art di Gonnesa: è arrivato il gran giorno!

Buon pomeriggio a tutti!

Ogni tanto mi assento e non mi faccio sentire. Vi chiedo scusa, ma sono occupata coi lavori che sto cercando di realizzare per i vari mecatini che sono dietro l’angolo. Il primo e più importante fra tutti, al momento è quello che si terrà al mare domani pomeriggio, fino a notte inoltrata.

Da domani, 20 Luglio, infatti per tutti i giovedì di luglio, Agosto ed i primi due di settembre sarò sul lungomare di spiaggia di mezzo a Gonnesa (CI) con la mia amica L’emporio dell’Indeciso per L’Art di Gonnesa,evento in cui esporremo i nostri lavori artigianali stando belle spaparanzate al sole caldo di fine Luglio. In concomitanza con questo evento ci sarà il karaoke, per questo speriamo di cuore che ci sia abbastanza gente  (e magari anche turisti) interessata ai nostri lavori artigianali.

Per l’occasione esporrò lavori vecchi e nuovi, come questi carinissimi gufetti realizzati in macramè con spago.legnetti e fiori secchi colorati. Diciamo che questi sono dei classici portafortuna, da appendere ad una parete o nell’esterno di una porta. Insomma, gli usi possono essere molteplici. Possono essere appesi dove meglio si crede.

Che ne pensate, non sono carini?

E poi ho realizzato degli anelli davvero carini seguendo il tutorial di CSL Design che trovo splendido!  Questa ragazza ha avuto un’idea davvero eccezionale ed il risultato finale lo conferma in pieno! Io per la maggior parte ho utilizzato 12 fili, anzichè 14. Il risultato comunque è questo e sono molto soddisfatta, lo ammetto. Voi che ne pensate? Sono un’idea carina per l’estate!

Detto questo, spero che domani vada tutto bene e si venda tanto che ne abbiamo bisogno!

Ci sentiamo nel fine settimana così vi farò un resoconto della serata!

Alla prossima!

Please follow and like me:

Macrame wallhanger♥

Buongiorno! 💜💜

Come state cari lettori?Qui, dopo il caldo e l’incendio che ha colpito la mia cittadina 3 giorni fa, è tornato il fresco, nonostante ora si contino i danni..☹️

Io, però, nonostante l’afa e il disagio non sono rimasta ferma. Oggi infatti, voglio mostrarvi i lavori in corso (non è che sia riuscita a fare tantissimo..) su un wallhanger realizzato in macramè. Vi starete domandando cosa sia un”wallhanger”. 😅 Ve lo spiego subito in parole poverissime, anche perchè non sarei in grado di trovare un traduzione adatta.

In pratica, è una sorta di arazzo realizzato a mano che poi si può appendere al muro.E’ ovviamente un pezzo decorativo per le pareti di un ambiente. Premetto subito che il lavoro sarà lungo, poiché sono alle prese con l’intreccio di ben 398 fili di cotone, lunghi 3,50 metri l’uno.

Ci vuole pazienza ed attenzione, ovviamente, per evitare che si creino dei nodi durante la lavorazione che comprometterebbero tutto il faticoso lavoro che sto facendo da circa due settimane.

Come vedrete dalla foto, ho appeso i fili ad un bastoncino di legno a cui poi dovrò fissare i fili per appenderlo al muro. Quello che c’è ora è provvisorio e mi serve per poter lavorare in tranquillità.

La foto non è di qualità eccelsa, purtroppo, per cui non si apprezza il disegno che ho ottenuto fino ad ora, ma ero impaziente di mostrarvi ciò che stavo facendo, per farvi capire che non sto mai ferma! 😓

Dicevo che ci vorrà molto, perché faccio diverse pause durante il giorno. Alcune volte neppure riesco a lavorarci e mi dedico ad altre creazioni che poi, come sempre faccio, vi mostrerò.

La mia intenzione era quella di finirlo per il 20 Luglio, giorno in cui inizierò i mercatini a Gonnesa (CI) sul lungomare.

Ecco la locandina dell’evento organizzato dall’amico Marco (la sua pagina facebook sta qui) che è riuscito a fare un lavoro strepitoso,anche grazie ai suggerimenti della mia amica Vanessa,( visitate la sua pagina facebook) e a me, che mi sono unita a lei per fare il sopralluogo in spiaggia 😂😂😂

Questa è la locandina dell’evento

E qui trovate l’evento, se dovesse interessarvi

L’Art di Gonnesa

So che molti di voi non usano facebook, ma comunque se vi va date uno sguardo e se volete, aiutatemi a condividere i miei lavori. Mi serve per crescere ❤️️

Per ora vi saluto, ma ci aggiorniamo prestissimo!!

Please follow and like me: